Il derby è di Cuneo, 3-1 alla Wash4Green Pinerolo

IL DERBY È DI CUNEO, 3-1 ALLA WASH4GREEN PINEROLO

Il Cuneo Granda S. Bernardo fa bottino pieno nella nona giornata di ritorno.

CUNEO | 12 MARZO 2023 – Finisce 3-1 il derby piemontese tra la Cuneo Granda S. Bernardo Volley e la Wash4Green Pinerolo. Al Palazzetto dello Sport di Cuneo le ragazze di coach Marchiaro partono con il piede giusto vincendo con un ottimo margine di vantaggio il primo parziale (16-25). L’entusiasmo però non trova continuità e nel terzo set le biancoblù sprecano l’occasione di portarsi avanti 2-1 quando, sul 19-23 subiscono il rientro delle padrone di casa trascinate da una brillante Diop. Ci prova anche quarto tempo Pinerolo ma Cuneo chiude i giochi e porta a casa l’intera posta in palio. Caravello in seconda linea lavora egregiamente, tanto da meritarsi il premio Mvp del match. Ungureanu con 20 punti è la miglior realizzatrice dell’incontro mentre dall’altra parte della rete è Gicquel il braccio pesante, per lei 19 punti. Hall a muro eccelle mettendone a referto 8 dei 14 totali di squadra, solo 7 per la Wash4Green.

LA PARTITA

1° SET Apre le danze Akrari, prima in fast poi con un punto diretto dai nove metri (0-2). Ungureanu sfrutta bene le mani del muro e allunga 1-6. È ancora la centrale della Wash4Green a macinare punti e far salire la squadra a +8 (4-12). Cuneo rosicchia qualche lunghezza, Cecconello mura Grajber poi Szakmary attacca il pallone del 7-14. Il primo tempo di Cecconello vale il -4 (11-15).  Ungureanu al servizio rimette le distanze (12-18). Due errori nella metà campo di casa favoriscono le ospiti che nel finale spingono sull’acceleratore e si portano agevolmente sullo 0-1 (16-25).

2° SET Doppio vantaggio Cuneo subito annullato dalle ospiti (2-2). Gicquel al servizio piazza un ottimo break che porta le padrone di casa a +3 (6-3) poi è Drews a mettere la firma sull’8-4. Zago tiene in scia la Wash4Green ma dall’altra parte della rete Gicquel non sbaglia un colpo (13-8). Pinerolo si rifà sotto con Prandi a muro su Drews (14-11) poi tre errori consecutivi tra le fila cuneesi portano a -1 Zago e compagne. Ungureanu azzera le distanze (15-15). Nel finale sono le biancoblù a sbagliare qualche pallone di troppo mentre Drews in attacco piazza il set point. Chiude Cecconello con un primo tempo 25-19.

3° SET Ungureanu parte forte e porta subito le compagne avanti 1-4. Bellano chiama time out e al rientro in campo Cuneo conquista il cambio palla con Gicquel e azzera le distanze. Il set prosegue punto a punto. Drews risponde bene ad Ungureanu (13-14). Il break del doppio vantaggio pinerolese porta la firma di Ungureanu e Grajber (15-17). Szakmary manda out e regala il +3. Dai nove metri Gray piazza un punto diretto (16-21) poi Grajber mette a terra il pallone del 19-23 ma Cuneo non molla e con Diop accorcia 21-23. Marchiaro ferma il gioco ma Cuneo incalza, pareggia i conti e sorpassa (24-23). Akrari annulla il primo set point ma al quarto tentativo le padrone di casa chiudono e si portano sul 2-1 (28-26).

4° SET Le ragazze di Bellano partono con il piede giusto (5-1) costringendo Marchiaro a chiamare subito time out. Carletti riporta palla nella metà campo ospite ma Cuneo difende bene il vantaggio con Gicquel che trova un bel mani out (11-6). Akrari tiene le sue in scia (14-11) e con Carletti a segno in pipe rimane incollata alle avversarie (17-15). Ungureanu dai nove metri tira un siluro ed è sorpasso (18-19). Cuneo riprende palla e con Drews si riporta in vantaggio (21-19). La Wash4Green ci prova fino alla fine con Ungureanu (23-22) ma il guizzo è delle padrone di casa che chiudono 25-22.

SALA STAMPA

Lara Caravello MVP Cuneo Granda S. Bernardo: “Stiamo bene, abbiamo preso un buon ritmo. Sappiamo che questo finale di campionato non è facile e dobbiamo dare il meglio in ogni occasione. Tutta la squadra deve farsi trovare pronta e si è visto, abbiamo portato a casa il risultato e non era facile. Non è stato facile partire in svantaggio ma già nel primo set abbiamo fatto vedere che eravamo ritornate in partita ma è un po’ la caratterista di questa squadra, ci manca ancora un po’ di costanza”.

Adelina Ungureanu Wash4Green Pinerolo: “È stato bello per me tornare a giocare qua ma ovviamente mi spiace per il risultato, per noi era una partita fondamentale. Ci è mancato quel qualcosa in più nei momenti clou della partita. La nostra situazione non è una sorpresa per nessuno e ogni punto è importante e delle vittorie ci servono tantissime. Noi vogliamo tanto salvarci e rimaniamo positive perché c’è ancora da giocare e il campo ci dirà. Ringrazio i Pinerolo Boys perché ci seguono dappertutto. Noi ce la mettiamo tutta”.

 

IL TABELLINO

CUNEO GRANDA S. BERNARDO-WASH4GREEN PINEROLO  3-1

(16/25, 25/19, 28/26, 25/22)

CUNEO GRANDA S. BERNARDO: Drews 16, Cecconello 3, Szakmary 9, Gicquel 19, Signorile 1, Hall 14, Caravello (L), Klein 2, Caruso 4, Diop 8, Agrifoglio. Non entrate: Magazza, Gay (L). All. Bellano.

WASH4GREEN PINEROLO: Grajber 6, Prandi 2, Zago 12, Gray 4, Akrari 12, Ungureanu 20, Moro (L), Carletti 7, Bortoli. Non entrate: Miao, Bussoli, Renieri, Jones, Gueli (L). All. Marchiaro.

ARBITRI: Massimo Florian, Antonella Verrascina.

NOTE: 25’, 26’, 33’,

MVP: Lara Caravello.

Visualizza sponsor