Colpo grosso Reale Mutua Fenera Chieri ’76, Novara è espugnata 0-3

Colpo grosso della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 che espugna Novara, centra il quinto successo per 3-0 in sei giornate di campionato, scavalca l’Igor Gorgonzola in classifica e risale al terzo posto dietro Conegliano e Milano. Al PalaIgor le biancoblù avevano vinto una sola volta nella loro storia, il 12 dicembre 2019.

Lo 0-3 racconta di una partita dove le ragazze di Bregoli sono sì state avvantaggiate dalle assenze (Danesi, Adams) e dalla difficoltà di una Novara che certo non ha espresso tutta la sua forza, ma che soprattutto le ha viste artefici delle loro fortune. Grobelna e compagne hanno infatti fornito una prestazione di altissimo livello, con vette di eccellenza nel muro-difesa, riuscendo a restare sempre aggrappate alla partita nonostante la crescita set dopo set delle padrone di casa.
I primi due set (16-25, 18-25) sono stati condotti da Chieri fin dai primissimi scambi e sempre gestiti in modo ottimale, nonostante i ripetuti tentativi di Novara di rientrare. Nell’eccellente prova collettiva delle biancoblù è da segnalare che entrambe le frazioni sono state chiuse da Storck, entrata in campo nei finali insieme a Morello per il doppio cambio di diagonale.
Il terzo set è stato quello più incerto e combattuto. Quasi sempre in vantaggio di qualche lunghezza, ancora sopra di 4 punti sul 16-20, le chieresi sono state riprese sul 22-22. Qui un attacco di Villani, difeso e caduto vicino alla linea, è stato inizialmente assegnato a Novara, quindi corretto in 22-23 dopo la chiamata del videocheck. Al 23-23 di Carcaces e al 23-24 di Cazaute al termine di un combattutissimo scambio è infine seguito l’attacco in rete di Karakurt che ha concluso il match 23-25.
Il premio di MVP della gara è stato assegnato a Villani, seconda miglior realizzatrice di serata con 13 punti dietro a Grobelna (15). A Novara non sono bastati gli 11 punti di Carcaces e i 9 di Karakurt.

Igor Gorgonzola Novara-Reale Mutua Fenera Chieri ’76 0-3 (16-25; 18-25; 23-25)
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Poulter 1, Karakurt 9, Bonifacio 2, Chirichella 3, Caterina Bosetti 9, Carcaces 11; Fersino (L); Battistoni, Ituma 3, Giovannini. N. e. Varela, Adams, Bresciani (2L). All. Lavarini; 2° Baraldi.
REALE MUTUA FENERA CHIERI ’76: Bosio 2, Grobelna 15, Mazzaro 4, Weitzel 8, Cazaute 10, Villani 13; Spirito (L); Morello, Storck 3, Nervini, Rozanski. N. e. Butler, Garreau, Fini (2L). All. Bregoli; 2° Piazzese.
ARBITRI: Giardini di Verona e Piana di Carpi.
NOTE: prima della gara Karakurt è stata premiata dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile come MVP di ottobre. Presenti 2200 spettatori. Durata set: 23′, 25′, 31′. Errori in battuta: 10-8. Ace: 1-5. Ricezione positiva: 50%-52%. Ricezione perfetta: 31%-33%. Positività in attacco: 34%-42%. Errori in attacco: 7-9. Muri vincenti: 3-13. MVP: Villani.

Visualizza sponsor