27/01/2006 Lega Volley Femminile

 Busto Arsizio è coperta da 50 cm di neve e le condizioni del tempo non sembrano dover migliorare nelle prossime ore: la trasferta di Roma sarà dunque assai difficile; il lungo viaggio, da affrontare in pullman con partenza domani (sabato) mattina, potrebbe risultare una vera odissea. La dirigenza biancorossa sta comunque valutando tutte le possibilità per raggiungere la capitale. La neve ha creato problemi anche per gli allenamenti, costringendo ieri la DIMEGLIO ad allenarsi per quasi tutta la sessione pomeridiana senza il proprio coach Carlo Parisi, bloccato per la strada. Continuano, purtroppo, le notizie dall'infermeria, che non accenna a svuotarsi: dopo Katja Luraschi (distorsione) e Marta Confalonieri (attacco di appendicite), è ora la volta di Annalisa Sannino, colpita da uno stiramento inguinale. La DIMEGLIO giocherà dunque a Roma con i cerotti,  contro un avversario interessante, le cui punte di diamante sono sicuramente le due americane Arrington e Crawford (quest'ultima già in Italia in A1 a Reggio Emilia e Modena e in A2 ad Altamura). Agli elementi “noti” va aggiunta la centrale Musti De Gennaro (prelevata da Aragona), mentre le altre giocatrici sono all'esordio in serie A, ma vantano già esperienze significative: la centrale Brusegan, per fare un esempio, è nazionale juniores. Il libero è la bulgara Krasteva, già in A2 a Firenze. Rispetto alla gara di andata vedremo anche la schiacciatrice russa Sabostianova (190 cm), prelevata a stagione in corso da Tortolì.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto