19/12/2005 Lega Volley Femminile

Vittoria importante a Roma contro la Virtus per la Unicom Starker Kerakoll che è riuscita ad avere la meglio in un'ora e trenta minuti di gioco di un avversario che sino a ieri tra le mura amiche aveva subito un solo stop.
Dopo un avvio teso, complice anche la difficoltà di ambientamento nel grande Palasport romano, le Unike sono riuscite a poco a poco ad incanalare il match nella giusta direzione, grazie anche al rientro in campo della convalescente Erna Brinkman, che è tornata a dare il suo prezioso apporto al team dopo tre giornate di assenza.
“Sono molto soddisfatto per questo risultato – ha dichiarato coach Ettore Guidetti – in primo luogo perchè si è trattato di un match nel quale tutte le giocatrici hanno dato un valido apporto, concretizzando sul terreno di gioco una vittoria di squadra che fa molto bene anche al nostro morale. Da un punto di vista più tecnico, la regista Pinese ha distribuito il gioco ottimizzando al meglio le nostre capacità offensive, e ciò ha consentito di crescere nel corso del match e di uscire dal campo vittoriose. “
Non c'è tempo però per riposare e godersi appieno il risultato, in quanto la Unicom Starker Kerakoll tornerà in campo al PalaPaganelli già dopodomani, mercoledì 21 dicembre alle 20,30, contro la Brums Busto Arsizio, un altro avversario assai ostico.
Saranno presenti al palasport i volontari dell'Associazione  Famiglia Ferita di Medjugorje, che distribuiranno il calendario delle UniKe con gli scatti di Gigi Soldano, per raccogliere fondi per sostenere l'orfanotrofio omonimo fondato da Suor Josipa Kordic.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto