15/10/2017 Bosca S. Bernardo Cuneo

Tereza Vanžurová in attacco, top scorer del match con 25 punti

Salvagni: “Una vittoria importante, stiamo formando un bel gruppo”

Pubblico delle grandi occasioni al Pala UBI Banca di San Rocco Castagnaretta per l’esordio casalingo dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo, la prima storica partita della pallavolo femminile cuneese nella serie A del campionato italiano. Ospite, nella seconda giornata della Samsung Galaxy Volley Cup A2, la Zambelli Orvieto per un vero e proprio derby tra neopromosse, entrambe alla ricerca di riscatto nella sconfitta maturata dopo la prima giornata.

Il match si apre con la formazione cuneese in avanti sin dalle prime battute: UBI Banca S.Bernardo Cuneo in campo con capitan Dalia in palleggio, Vanžurová oposto, Bertone e Mastrodicasa centrali, Segura e Borgna in banda e Bruno libero. Sono proprio le padrone di casa a condurre sino al primo time out richiesto dalle ospiti sull’11-7 per poi cedere alcune lunghezze alle rivali (15-11). Grazie ad un ottimo turno in battuta di Vanžurová, Cuneo alza il ritmo e rimane avanti sino al 25-22 finale: 1-0 per le padrone di casa. La seconda frazione si apre con una fase iniziale di sostanziale equilibrio, interrotta da un break delle umbre che si portano avanti 13-16 al time out richiesto da coach Salvagni. Reazione delle cuneesi che pareggiano i conti a quota 20, per poi cedere nel finale 23-25: 1-1. Buona partenza delle cuneesi nella terza frazione, ma le ospiti rispondono e si riportano avanti “chiamando” il time out di coach Salvagni sul 4-6. Arriva la reazione con buoni attacchi di Vanžurová ed il muro di Bertone che porta al time out di coach Solforati (10-7). Cuneo allunga il turno in battuta di Re sino al 19-14, serie interrotta dal t.o. del coach orvietano. Ma l’UBI Banca S.Bernardo Cuneo riprende il cammino e chiude il set sul 25-15 (2-1). La quarta frazione si apre con gli arbitri protagonisti di una decisione contestata dalla panchina cuneese, redarguita con l’ammonizione a coach Salvagni. Il match procede in sostanziale equilibrio sino al 7-8, poi l’allungo di Valpiani e compagne sino al 7-11, interrotto dal t.o. delle biancorosse. Immediata la reazione (10-11) ma l’equilibrio prosegue sino alla seconda interruzione sul 14-16. La parità giunge con un tocco a muro su attacco di Vanžurová (16-16), su un ottimo turno in battuta di Bertone che si interrompe sul 18-17. Sul 22-20 le ospiti chiamano t.o., ma dopo uno scambio epico Cuneo trova anche il punto del 23-20. Il primo set ball arriva sul 24-22, ma è con le avversarie a quota 23 che l’UBI Banca S.Bernardo Cuneo centra la prima storica vittoria in Serie A (3-1).

«Una vittoria importante – dichiara Francois Salvagni, coach dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo – giunta dopo un avvio di gara simile a quello di Trento, siamo scesi in campo in maniera ordinata mettendo in difficoltà i nostri avversari. Purtroppo pecchiamo di continuità, perché nel secondo set abbiamo regalato tanto e sprecato la palla del 24 pari. Se gli avversari concedono qualcosa dobbiamo essere pronti a prendercelo… Tutta la squadra sta lavorando in maniera straordinaria dal 21 agosto, stiamo formando un vero e proprio gruppo. Complimenti oggi a Valentina (Re, MVP della tribuna stampa, ndr) che ha dimostrato in campo quanto di buono fatto negli allenamenti».

Mercoledì 18 ottobre, alle ore 20,30, appuntamento nuovamente al Pala UBI Banca di San Rocco Castagnaretta (Cuneo) per il match della terza giornata di andata della Samsung Galaxy Volley Cup A2: in campo UBI Banca S.Bernardo Cuneo e Savallese Millenium Brescia.

UBI Banca S.Bernardo Cuneo-Zambelli Orvieto 3-1

(25-22 / 23-25 / 25-15 / 25-23)

UBI Banca S.Bernardo Cuneo: Dalia (C) 4, Vanžurová 25, Mastrodicasa 12, Bertone 12, Borgna 5, Segura 15, Bruno (L); Baiocco, Aliberti, Re 9, Bonifazi.

I° All.: Salvagni. II° All.: Petruzzelli.

Zambelli Orvieto: Valpiani 2, Aricò 18, Montani 4, Mio Bertolo 7, Santini 11, Grigolo 21, Rocchi (L), Venturi (L); Ciarrocchi 1, Ginanneschi. A disp.: Muzi, Zonta.

I° All.: Solforati. II° All.: Iannuzzi Giuseppe.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto