27/10/2005 Lega Volley Femminile

Solo brutte notizie per la Pallavolo Sirio in questi giorni di fine ottobre, alcune tegole si sono abbattute sul sestetto biancorosso.

Durante la partita di Supercoppa di domenica scorsa disputata a Torino si era infortunata alla colonna vertebrale il libero Chiara Arcangeli, le visite mediche le hanno riscontrato una contrattura dei muscoli paravertebrali con una diagnosi di circa dieci giorni di convalescenza.

Nella giornata di martedì 25 ottobre, invece, durante la partita di Champions League svolta a Baku, ad essere bersagliata dalla sfortuna è stata Alessia Morelli che ha dovuto lasciare il campo per una contrattura alla coscia.

Dopo un’attenta valutazione lo staff sanitario diretto dal medico sociale Michela Lorenzini ha deciso di tenerla a riposo precauzionale rimandando ad un secondo tempo le valutazioni.

Per la giovane romana è difficile quantificare il periodo di riposo e con tutta probabilità il ritorno agli allenamenti avverrà dopo che saranno effettuati gli approfondimenti necessari.

La riabilitazione delle due specialiste della seconda linea sarà seguita in prima persona dal fisioterapista del sodalizio sportivo Mauro Proietti e dal massaggiatore Emiliano Marini.

La maglia di colore diverso dovrebbe a questo punto essere affidata a Chiara Di Iulio, atleta che in passato ha già ricoperto il ruolo.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto