19/12/2016 Banca Valsabbina Millenium BS

Baldi: «Allenarsi bene e al completo è stato fondamentale», Catania: «Vittoria fondamentale per affrontare Trento con meno pressione, speriamo di esserci sbloccati del tutto». 

 

In casa Millenium ci si gode la vittoria di ieri con il sorriso sulle labbra, una vittoria fortemente voluta dalle Leonesse all blacks, fra le quali si è distinta Gloria Baldi. L’opposto bresciano ha infatti lasciato il segnato con 18 punti a referto, mettendo a terra alcuni palloni che scottano, fra cui gli ultimi punti del terzo set.

«Venivamo da un periodo difficile dopo diverse sconfitte – commenta Gloria Baldi – ma nonostante questo siamo riuscite a preparare la gara con Olbia con una settimana di buoni allenamenti e questo in partita ci è servito. La nostra partenza di gara è stata a rilento, ma abbiamo trovato la giusta reazione e siamo tornate alla vittoria, segno che il lavoro costante alla fine paga».

«E’ stata una vittoria molto importante per il nostro cammino, punti pesanti – precisa soddisfatto Emanuele Catania, general manager Millenium – ci regala ossigeno ed entusiasmo fondamentali dopo una striscia negativa, che ci poteva anche stare visto la caratura delle avversarie incontrate, ma che stava rischiando di far calare il morale e le certezze individuali, complice qualche infortunio. Mi auguro che con la splendida rimonta del primo set la squadra si sia sbloccata del tutto».

I risultati dell’undicesima giornata vedono le prime delle della classe ancora a segno: Pesaro che passa 3-0 su Settimo Torinese e Filottrano che la spunta 3-2 in casa contro Legnano in un match combattuto. Le lombarde restano al terzo posto, così come le piemontesi mantengono la quarta piazza. In salita in quinta posizione c’è un Trento (prossimo avversario Millenium lunedì 26 in casa) vincente su Soverato, in una partita “pazza”, dove il secondo set termina con solo 7 punti a referto per le calabresi, mentre il quarto è stata una vera e propria battaglia conclusasi ai vantaggi. Le calabresi Soverato e Palmi restano entrambe a quota 17 punti, sorpassate proprio dalle trentine, e si spartiscono di conseguenza sesta e settima posizione. Palmi ha rimediato una sconfitta in casa della Battistelli Rimini per 3-1, quest’ultima appaiata a 15 punti in classifica con Chieri vincente per 3-2 su Caserta. Infine la vittoria di Mondovì sulla diretta concorrente Cisterna riapre i giochi in zona retrocessione, con le piemontesi che riagganciano a 7 le laziali, entrambe all’inseguimento di Caserta a 9.

Millenium archivia i sui 13 punti che le hanno concesso di scavalcare proprio Olbia in classifica, e se da un lato Millenium allunga sulla zona rossa della classifica con un +6 sulla coppia Mondovì – Cisterna; dall’altro la vittoria a punteggio pieno delle monregalesi nello scontro diretto ha concesso a quest’ultime di rilanciarsi verso l’obiettivo salvezza, a dimostrazione della difficoltà e dell’equilibrio di questo campionato.

 

I RISULTATI DELL’11^ GIORNATA
Domenica 18 dicembre, ore 17.00

Delta Informatica Trentino – Volley Soverato 3-1 (25-23, 25-7, 22-25, 26-24)
myCicero Pesaro – Lilliput Settimo Torinese 3-0 (25-14, 25-19, 25-12)
Lardini Filottrano – SAB Grima Legnano 3-2 (21-25, 25-17, 16-25, 27-25, 15-12)
Fenera Chieri – Volalto Caserta 3-2 (25-18, 25-21, 20-25, 24-26, 15-9)
Battistelli S.G. Marignano – Golem Software Palmi 3-1 (25-14, 25-19, 11-25, 25-22)
Millenium Brescia – Entu Olbia 3-0 (26-24, 25-17, 25-21)
LPM Bam Mondovì – Omia Cisterna 3-0 (25-23, 25-14, 25-20)

LA CLASSIFICA
Lardini Filottrano 31, myCicero Pesaro 27, Sab Grima Legnano 22, Lilliput Settimo Torinese 20, Delta Informatica Trentino 18, Volley Soverato 17, Golem Software Palmi 17, Fenera Chieri 15, Battistelli S.G. Marignano 15, Millenium Brescia 13, Entu Olbia 12, Volalto Caserta* 9, Lpm Bam Mondovì 7, Omia Cisterna 7.* un punto di penalizzazione

DSC_0207 copia

 Foto Francesco Jacini

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto