03/12/2016 Saugella Monza

Saugella Team Monza – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-22, 21-25, 10-25, 17-25)
Saugella Team Monza: Eckerman 5, Candi 5, Smirnova 11, Segura 7, Aelbrecht 8, Dall’Igna 1; Arcangeli (L), Devetag 1, Lussana, Bezarevic 1, Balboni 1, Begic 5, Nicoletti. All. Delmati
Igor Gorgonzola Novara: Chirichella 10, Dijkema 2, Plak 16, Bonifacio 8, Barun-Susnjar 23, Piccinini 17; Sansonna (L), Cambi 3, Donà. N.E. Alberti, D’Odorico, Pietersen, Zannoni. All. Fenoglio.

Arbitri: Luca Sobrero, Gianluca Cappello

NOTE

Durata set: 32’, 29’, 23’, 21’; Tot. 1.45’.

Saugella Team Monza: battute sbagliate 9, vincenti 1, muri 7, errori 16.
Igor Gorgonzola Novara: b.s. 15, v. 6, m. 8, e. 23.

Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza

Spettatori: 2675

MVP: Katarina Barun-Susnjar (Igor Gorgonzola Novara)

MONZA, 3 DICEMBRE – Il Saugella Team Monza brilla per un set ma poi si spegne gradualmente, rimandando l’appuntamento con la terza vittoria stagionale e lasciando alla Igor Gorgonzola Novara il sorriso nell’ottava giornata di andata della Samsung Gear Volley Cup serie A1 femminile 2016/2017. Le monzesi partono convinte, trascinate dai quasi 2700 spettatori del Palazzetto dello Sport di Monza, da un servizio insidioso, da una generosa difesa e dagli attacchi vincenti delle ispirate Smirnova  ed Eckerman. Dopo aver conquistato il primo set, 25-22, però, Dall’Igna e compagne subiscono il ritorno delle ospiti, capaci di crescere vertiginosamente in battuta (due ace di Plak e uno a testa di Barun e Bonifacio), e martellare con precisione in attacco grazie a Barun-Susnjar (MVP della gara con 23 punti e 2 ace), ben imbeccata da una precisa Cambi, entrata al posto di Dijkema. Vinto il secondo parziale e partite forte nel terzo (9-3) le novaresi non si fermano più, spiazzando una Saugella incapace di reagire, spinte dai lampi di Plak (16 punti e 2 ace) e dall’esperienza di Piccinini. Nel quarto, il sestetto di Delmati tenta di rimanere incollato alle ospiti con Segura, Candi (3 muri per lei) e  Begic (ottimo servizio per lei), ben servite da Balboni, entrata al posto di Dall’Igna, 18-15. Alla fine, però, sono le giocate centrali di Chirichella (10 punti e 2 muri) e gli attacchi Plak e Piccinini a valere il set, 25-17, e la gara per Novara 3-1.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Stefania Dall’Igna (palleggiatrice Saugella Team Monza): “Siamo partite davvero bene, esprimendo un grande servizio e un’ottima difesa. Poi, loro sono state brave a crescere con pazienza, forzando molto in battuta e mettendoci in difficoltà con la ricezione. Dispiace perché avevamo cominciato con grande determinazione, cosa differente rispetto alle ultime uscite, ma probabilmente ci manca ancora quella continuità necessaria a non perdere terreno con le nostre avversarie nelle fasi calde della gara. Il gruppo è solido e motivato, e sono sicura che quando riusciremo a migliorare in questi dettagli, mantenendo alta l’intensità per tutta la durata della gara, ci potremo togliere delle soddisfazioni”.
Celeste Plak (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Sono sollevata per la vittoria e per essere riuscita a essere un valore aggiunto per la squadra. Non vedevo l’ora di tornare in campo e di poter vivere, da protagonista e non da esterna, le emozioni della partita. Sapevamo che Monza è una squadra che difende tanto e che avremmo dovuto sudare su ogni pallone e in effetti, come dimostra soprattutto il primo set, così è stato. A questo punto mi auguro di proseguire lungo il mio percorso di crescita e mi auguro che altrettanto faccia la squadra”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI
Il Saugella Team Monza sarà impegnato, sabato 10 dicembre, alle ore 20.30 (diretta Rai Sport 1 HD), sul mondoflex del Palaresia di Bolzano, contro la Sudtirol Bolzano per la nona giornata di andata della Samsung Gear Volley Cup serie A1 Femminile 2016/2017.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Partenza convinta della Saugella che, grazie al muro di Candi su Piccinini e all’attacco vincente di Segura, piazza il primo break delle gara (3-1). La Igor Gorgonzola rincorre e aggancia il pari in due occasioni, prima con Bonifacio (3-3) e poi con Piccinini (6-6). Grande equilibrio in campo, con le monzesi che si affidano alle giocate di Smirnova e Segura e le piemontesi che rispondono con Barun-Susnjar (11-11). Dopo il punto a punto fino al 13-13, il Saugella Team sprinta con convinzione, grazie ad un filotto di quattro punti (Eckerman, due errori novaresi, Smirnova), portandosi sul 17-14 e costringendo Fenoglio a chiamare time-out. Al ritorno in campo il Saugella Team continua a martellare con precisione (Eckerman, 18-14) e a difendere con generosità, ma le giocate di Plak e qualche errore brianzolo consentono il riavvicinamento della Igor Gorgonzola (19-17). Partendo da una grande difesa e appoggiandosi ai lampi delle ispirate Smirnova ed Aelbrecht in attacco, la Saugella incrementa nuovamente, 23-20, e Fenoglio chiama time-out. Eckerman va a segno con un pallonetto, Piccinini risponde da posto quattro per Novara ma poi spara out il servizio e la Saugella conquista il primo set, 25-22.

SECONDO SET
Grande partenza di Novara nel secondo parziale che, grazie al servizio prorompente di Plak, Bonifacio e Barun-Susnjar, vola sul 9-3. Delmati lancia in campo Begic al posto di Eckerman e Balboni al posto di Dall’Igna: le monzesi tentano di rifarsi sotto approfittando di qualche sbavatura delle ospiti e dell’ottimo turno al servizio di Begic, 15-10, e Fenoglio chiama time-out. Piccinini spinge avanti la Igor Gorgonzola sul 17-11 e poi sul 19-12, ma il Saugella Team è bravo a risalire la china con pazienza, grazie alle giocate di Aelbrecht e Candi e agli errori novaresi, 21-16. Forte del vantaggio accumulato Novara si avvicina all’obiettivo con tranquillità, trainata da Barun-Susnjar (23-17), ma le ragazze di Delmati rispondono con grande carattere attraverso gli attacchi vincenti di Smirnova, Aelbrecht e Balboni (muro su Piccinini), 24-21 e Fenoglio chiama time-out. Al ritorno in campo, però, è ancora Barun-Susnjar ad andare a segno, chiudendo il secondo gioco, 25-21.

TERZO SET
Terzo parziale che si apre come si era chiuso il precedente: Novara che scappa e Saugella che rincorre 4-3. Delmati lancia in campo Bezarevic al posto di Eckerman, Plak va a segno da posto quattro ed il tecnico monzese chiama a raccolta le sue sul 7-3 per le ospiti. Entra Balboni per Dall’Igna e Cambi per Dijkema: Bonifacio va a segno centralmente e Smirnova e Candi le rispondono con convinzione, 10-6. Le monzesi non riescono ad uscire dal trend negativo, soffrendo le giocate centrali di Chirichella, ben imbeccata da Cambi (16-7) e Delmati chiama time-out. Al ritorno in campo Barun-Susnjar e Piccini spingono la Igor avanti 19-7 (filotto di cinque punti), ma le monzesi reagiscono con orgoglio e, grazie alle giocate di Begic e Aelbrecht (19-9). Le ospiti incrementano il vantaggio con Piccinini, Plak e Chirichella (23-10) e chiudono il gioco grazie ad un errore monzese (25-10).

QUARTO SET
Dopo l’equilibrio delle prime battute (3-3), è la Igor ad allungare per prima con Barun-Susnjar, Plak e Bonifacio, 10-6. Due lampi di Segura e qualche sbavatura ospite tengono in corsa le monzesi, 13-9, che però non riescono ad essere costanti in attacco e in difesa, consentendo a Novara di incrementare 15-9 e costringendo Delmati a chiamare time-out. Qualche piccolo segnale di ripresa delle monzesi lo si vede quando il sestetto di Delmati piazza un break di due punti, riavvicinandosi 18-15, che però viene stoppato da Novara, capace di allungare nuovamente 20-15 cib Bonifacio (ace). Delmati inserisce Nicoletti per Smirnova e Devetag per Candi: le ospiti continuano ad andare a segno con Piccinini e Cambi (23-16), chiudendo poi la gara con Piccinini, 25-17.

STASERA SPONSOR MATCH SAUGELLA
La partita di stasera tra Saugella Team Monza e Igor Gorgonzola Novara, valida per l’ottava giornata di andata della Samsung Gear Volley Cup serie A1 Femminile 2016/2017, è stata sponsorizzata da Saugella, oggi brand del Gruppo Mylan, title sponsor della prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley. Tra le varie attività di comunicazione proposte questa sera per la gara, anche il contest: selfie #womaninblue. Il Tiltle Sponsor Saugella, dopo aver omaggiato ieri le atlete del Saugella Team Monza con una gift-box composta da una selezione di prodotti della linea healthcare, infatti, ha donato un simpatico omaggio anche a tutte le tifose presenti questa sera che hanno partecipato al contest. Partecipare all’iniziativa è stato facilissimo: bastava scattarsi un selfie con il flacone gigante di prodotto #Saugella a.k.a. il “#Saugellone” (posto all’ingresso dell’impianto monzese) e postarlo sui social con l’hashtag #womaninblue.

LE PROMOZIONI PER IL WEEKEND DEL 3 E 4 DICEMBRE
Tutti coloro che hanno acquistato il biglietto per la partita di stasera tra Saugella Team Monza e Igor Gorgonzola Novara (esclusi i tagliandi omaggio e fino ad esaurimento posti), hanno diritto ad un ingresso omaggio (anche in questo caso fino ad esaurimento posti) per la partita di SuperLega Maschile di domani tra Gi Group Team Monza e LPR Piacenza. Per usufruire della promozione sarà sufficiente recarsi in biglietteria con il tagliando della partita del 3 e si riceverà direttamente un ticket omaggio per la gara maschile del 4.
Per tutta la stagione 2016/2017, inoltre, tutti i possessori di Vero Volley Card Cashback avranno il diritto di acquistare i biglietti a prezzo Ridotto anziché intero (fino ad esaurimento posti) sia per le partite di serie A1 femminile che per la Superlega (è necessario esibire la Vero Volley Card in biglietteria).

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto