03/12/2016 Igor Gorgonzola Novara

Secondo successo consecutivo per la Igor Volley di Marco Fenoglio, che a Monza brilla e conquista una convincente vittoria da tre punti. Dopo aver perso di misura il primo parziale, le azzurre hanno reagito al meglio e, trascinate dalla solita Katarina Barun Susnjar (premiata Mvp del match grazie ai suoi 23 punti con il 47% in attacco) e da una Plak scatenata (16 punti con il 45% in attacco) hanno ribaltato il match, ottenendo tre punti pesanti.

Delmati sceglie Smirnova opposta a Dall’Igna, Candi (protagonista in azzurro della promozione in A1) e Aelbrecht al centro, Eckerman e Segura in banda e Arcangeli libero; Fenoglio parte con Barun Susnjar in diagonale alla regista Dijkema, Bonifacio e Chirichella al centro, Piccinini e Plak in banda e Sansonna libero.

Testa a testa l’avvio di match con Plak (3-2) e Piccinini (5-5) a segno in parallela e le squadre che duellano a muro: prima Aelbrecht mura Bonifacio (10-9), poi Chirichella “stoppa” Segura (11-12). Smirnova fa il break in diagonale (17-14) e Fenoglio chiama timeout, la Igor reagisce e rientra 19-18 prima del nuovo punto di Smirnova (21-18) con Cambi che prende il posto di Dijkema. Barun Susnjar (diagonale, 22-20) è l’ultima a mollare, Fenoglio ferma ancora il gioco (23-20) ma dopo il pallonetto di Eckerman (24-21) l’errore in battuta di Piccinini chiude il set 25-22.

La reazione azzurra parte dal turno in battuta di Plak (due ace, 0-2) e da quello successivo di Bonifacio che porta la Igor 1-5 con Monza che ferma, invano, il gioco. Barun Susnjar (2-8, ace) e Plak in pipe (2-9) proseguono la rincorsa mentre Delmati rivoluziona la squadra con Bezarevic, Balboni e Begic; ancora Barun Susnjar, con l’aiuto del nastro, per il 7-15, Candi accorcia a rete (9-15) e l’ace di Begic (10-15) costringe Fenoglio al timeout. Piccinini allunga di potenza (12-19), Plak e Barun Susnjar (17-23) macinano punti e l’olandese conquista il set ball con la pipe del 19-24. Chiude, al terzo tentativo, Barun Susnjar in diagonale.

Riparte forte la Igor, che apre le danze con il maniout (0-1) che chiude uno scambio infinito, mentre Piccinini mura Smirnova (1-3) e poi firma in attacco il 2-4. Fenoglio inserisce Cambi che si presenta vincendo un contrasto a rete (3-6) e poi murando Bezarevic (a sua volta appena entrata) per il 3-8. Cambia la regia anche Monza (Balboni al posto di Dall’Igna) ma è un’altra magia di Cambi in palleggio (7-15) ad ampliare il divario, cui contribuisce con due punti in successione anche Chirichella (7-17). Ancora la centrale partenopea con due primi tempi a segno (9-23) prima che due errori di Monza chiudano il set sul 10-25 Igor.

Delmati rivoluziona la squadra, con Balboni in regia e Begic in banda, Fenoglio riparte con Cambi al palleggio e il primo break del set arriva da Chirichella (3-5, primo tempo) con Plak che allunga in pipe (6-9). Bonifacio mura l’ex Candi (6-10), ancora Plak in pipe (7-12) e l’errore di Smirnova vale il 9-15 e costringe Delmati al timeout. Ancora ace di Bonifacio (15-20) e altro attacco vincente di Barun Susnjar, che conquista di forza il match ball sul 16-24: al secondo tentativo utile chiude Piccinini, in parallela, per il 17-25.

Le azzurre torneranno in palestra già lunedì mattina, per preparare il match di venerdì sera, quando al Pala Igor (inizio ore 20.30) la Igor sfiderà Scandicci in uno dei big match di giornata.

Saugella Team Monza – Igor Volley Novara 1-3 (25-22, 21-25, 10-25, 17-25)
Saugella Team Monza
: Smirnova 11, Arcangeli (L), Balboni 1, Devetag 1, Candi 5, Aelbrecht 8, Begic 5, Lussana, Dall’Igna 1, Nicoletti, Segura 7, Bezarevic 1, Eckerman 5. All. Delmati.
Igor Volley Novara: Alberti ne, Cambi 3, Plak 16, D’Odorico ne, Donà, Pietersen ne, Bonifacio 8, Chirichella 10, Sansonna (L), Piccinini 17, Dijkema 2, Zannoni ne, Barun Susnjar 23. All. Fenoglio.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto