14/09/2016 Banca Valsabbina Millenium BS

Allenamento di buon livello in una bella cornice di pubblico per la formazione bresciana, che cede nel tie-break alle ospiti più pronte fisicamente. 
«Continua il nostro lavoro e questi test ci servono per capire su cosa lavorare, per conoscere le nuove atlete, e i rapporti fra le fasi di gioco – commenta il coach Enrico Mazzola –  di strada da percorrere ne abbiamo ancora tanta e questi allenamenti ci consento di capire quali vie dobbiamo percorrere per arrivare pronti al campionato. Anche i prossimi test saranno basati su questo obiettivo».

Tutto il tempo in piedi, attento a ogni dettaglio, non lascia un secondo le sue atlete, le indicazioni per correggere il gesto non manco mai, come non manca qualche bella strigliata. Un Mazzola già in forma, nel suo classico stile puntuale ed esigente, che si confronta e saluta sull’altra panchina un mostro sacro come Arie Selinger, uno che la pallavolo l’ha cambiata e al cui collo brillano niente di meno che due argenti olimpici, fra i vari riconoscimenti.

Decisamente positva la cornice di pubblico e curiosi presenti al Palazzetto di via Lizzere a Bagnolo Mella: «Devo dire che è stato incoraggiante vedere ben più di 120-150 persone sugli spalti nonostante fossero le 17.00 di un martedì lavorativo e molto caldo. Il primo abbraccio di Bagnolo è stato super e i lavori per migliorare il palazzetto proseguono settimana dopo settimana». Non poteva mancare il saluto dell’Amministrazione Comunale, in ben nutrita rappresentanza sugli spalti, e in particolare il Sindaco Almici e l’Assessore allo sport Castelvedere.

Tornando alla partita-allenamento, non sono mancanti gli esperimenti da parte delle padrone di casa, che hanno fatto ampiamente ruotare la rosa, esprimendo a tratti un buon gioco, e riuscendo a tenere testa alle nazionali israeliane in alcuni frangenti di partita. Infatti dopo aver ceduto il primo set, è Millenium a portarsi avanti 2-1, tuttavia la maggiore freschezza delle israeliane ha fatto la differenza, le quali hanno chiuso 2-3.

La nazionale della stella di David si recherà in Portogallo per giocarsi le qualificazioni Europee, Millenium continuerà la preparazione in palestra, di lavoro da fare ce n’è ancora tanto, sia di affiatamento organico sia tecnico individuale.

 

WhatsApp Image 2016-09-13 at 19.06.37

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto