17/02/2016 Volley Soverato

Riprendono oggi gli allenamenti in casa Volley Soverato. Dopo due giorni di meritato riposo concesso da coach Secchi alla squadra, Travaglini e compagne si ritroveranno nel pomeriggio al “Pala Scoppa” per preparare la  prossima delicata sfida di campionato che vedrà le calabresi di scena in Piemonte contro il Lilliput Settimo Torinese, compagine impegnata nella lotta per la salvezza.  Reduce da un tour de force molto intenso tra campionato e coppa Italia, le ragazze del presidente Matozzo ritornano, almeno per questa settimana, al ritmo normale ma già il prossimo mercoledì è previsto il turno infrasettimanale con il “derby” in programma a Palmi contro la Golem. Il Volley Soverato domenica scorsa ha rifilato un secco tre a zero alla Delta Informatica Trentino di coach Gazzotti, giocando una buona gara che nel complesso ha visto soffrire Donà e compagne solamente nel primo parziale. Per il resto, l’incontro è scivolato via abbastanza bene con il Soverato di Secchi padrone del campo. Da oggi, dunque, attenzione puntata vero la prossima trasferta che il Soverato dovrà giocare come sempre con molta concentrazione imponendo il suo gioco. Settimo Torinese è una squadra composta in gran parte da giovani atlete che, comunque, si stanno ben comportando ottenendo dei buoni risultati. La squadra di coach Massimo Moglio, certamente, vorrà rifarsi della secca sconfitta subita in casa contro Pesaro per riprendere a conquistare punti importanti in ottica salvezza. All’andata, il Soverato vinse tre a zero ma le ospiti diedero filo da torcere a Begic e compagne , soprattutto nei primi due set, terminati 25/22 per le “cavallucce marine”. Domenica in Piemonte le ioniche dovranno giocare cercando di evitare il più possibile gli errori perché le insidie sono sempre dietro l’angolo. In questa settimana coach Secchi e il suo staff tecnico lavoreranno come sempre intensamente per arrivare pronti alla prossima sfida. Intanto, resa nota la sede della finale di coppa Italia contro il Forlì (Ravenna 20 marzo), la macchina organizzativa del tifo è in continuo fermento con la tifoseria pronta a seguire in  massa la squadra in questo appuntamento storico per la società calabrese. Manca ancora poco più di un mese e, fino ad allora, bisognerà pensare esclusivamente al campionato dove il Soverato vuole fare bene e continuare a vincere.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto