08/01/2016 Lardini Filottrano

Osimo – Utili appunti sulla strada di avvicinamento al campionato. A diciassette giorni dall’ultimo impegno ufficiale, Lardini e Mycicero riprendono confidenza sottorete in attesa della ripartenza dell’A2 (il 17 gennaio). E’ solo un test di allenamento (che Filottrano vince 3-1), ma non mancano indicazioni e spunti per i due tecnici.

Subito in campo Alessia Ghilardi tra le pesaresi che tengono ancora ferma la Liliom, ma che nel primo set producono punti a muro (6) e al servizio (5). Alla Lardini non basta un buon recupero nel finale (21-23) e un positivo 46% in fase offensiva. L’attacco è il fondamentale più efficace in casa filottranese: il 54% del secondo set consente alla Lardini di tenere il comando del punteggio e trovare il punto della parità con l’ace di Kiosi e l’attacco out della Mycicero. Bertini cambia nel terzo parziale: dentro M’Bra, Di Marino e Zannini, poi Babbi per Bordignon che esce per un colpo al collo. Filottrano mantiene buoni standard in ricezione (62%) e attacco (48%), trovando con continuità il campo avversario al contrario di una Mycicero ben contenuta dall’accresciuta intensità difensiva di casa.

Sul 2-1 la Lardini cambia le interpreti in tutti i ruoli, con gli innesti di Stincone in regìa, Rita al centro e Coppi in banda, tra le pesaresi spazio anche a Gennari. Filottrano chiude sul 3-1 un “allenamento utile per riprendere ritmo – sottolinea coach Andrea Pistola –. Abbiamo sulle gambe il lavoro pesante svolto nelle ultime due settimane e un po’ si è visto in avvio. Ci sono state comunque risposte positive e questo è un buon segnale”.

LARDINI FILOTTRANO – MYCICERO PESARO 3-1
LARDINI FILOTTRANO: Agrifoglio 1, Kiosi 21, Cogliandro 11, Giuliodori 12, Villani 13, Moneta 8, Feliziani (L), Stincone 1, Rita 2, Coppi 2. All. Pistola – Lionetti.
MYCICERO PESARO: Di Iulio 2, Mezzasoma 6, Mastrodicasa 9, Sestini 5, Arciprete 8, Babbi 11, Ghilardi (L), Gennari, M’Bra 8, Bordignon 6, Di Marino 2, Zannini (L). N.e.: Liliom. All. Bertini – Portavia.
ARBITRI: Rossetti (An) e Mercuri (An).
PARZIALI: 21-25 (19’), 25-21 (21’), 25-19 (22’), 25-19 (20’).
NOTE: Lardini: battute sbagliate 15, battute vincenti 8, muri 7, ricezione positiva 61%, attacco 46%. Pesaro: b.s. 15, b.v. 6, mu. 9, rice. pos. 58%, att. 34%.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto