25/10/2004 Lega Volley Femminile

Una grande, anzi grandissima, prestazione del Pre Camp che al PalaLeoni conquista l'intera posta in palio superando il Gelma Seap Aragona in maniera netta e indiscutibile.
Il sestetto siciliano, giunto a Collecchio forte della sua imbattibilità e di un organico di tutto rispetto, s'inchina alle locali che disputano una partita bellissima dimostrando grande vitalità, determinazione, concentrazione e carattere. Sono stati quattro set giocati ad altissimi livelli entusiasmando il pubblico presente che ha sostenuto con scroscianti applausi la prestazione delle beniamine.
Primo set equilibrato che vede il Pre Camp sviluppare un buon gioco e mettere seriamente in difficoltà le avversarie con ficcanti bordate e tirate battute. L'Aragona è in vantaggio di due punti in entrambe le interruzioni tecniche ma il sestetto di mister Zanichelli è sempre pronto a contrattaccare con Plchotova e Fanfoni in grande spolvero. Sul punteggio di 18 pari il Pre Camp allunga il passo e chiude il parziale a suo favore con 4 lunghezze di vantaggio.
Il secondo set, dopo un avvio giocato punto su punto, si sviluppa in chiave siciliana. L'Aragona si porta avanti di 6 punti, ma il Pre Camp reagisce e accorcia le distanze per poi accusare il ritorno dell'ospite ( 11 a 16 il punteggio alla seconda interruzione tecnica). Nuovo riscatto locale che si porta a meno due e ancora un allungo dell'Aragona che con una bordata della Boteva si aggiudica il parziale con 6 lunghezze di vantaggio.
Il terzo set vede un sostanziale equilibrio fra i due sestetti per i primi due terzi. Successivamente il Pre Camp allunga di quattro lunghezze, ma il Gema Seap Aragona annulla il divario sul 21 a 21. A questo punto le collecchiesi si scatenano e con un murata di Silvia Pasini e una schiacciata di Augusta Cibele vincono il parziale. In evidenza Ginanneschi e Cibele con sei punti all'attivo a testa.
Il quarto e ultimo set vede un Pre Camp rinfrancato e fortemente motivato trovarsi in vantaggio sul punteggio di 8 a 2 alla prima interruzione tecnica per poi badare soprattutto a contenere il ritorno delle siciliane ( 16 a 12 il punteggio al secondo time out tecnico) e quindi dilagare nuovamente, con l'Aragona ormai a pezzi, e vincere nettamente il parziale e la partita. Matura così il primo successo in campionato del Pre Camp fortemente voluto e meritato da una squadra che al PalaLeoni ha fatto vedere una buona pallavolo in grado di mettere a disagio qualunque formazione e quindi anche una Gelma Seap Aragona costruita per l'alta classifica, forte di individualità di spicco e di giocatrici assai alte.
Quello visto fra le mura amiche è sicuramente un Pre Camp dalle grandi possibilità, capace di far soffrire ma anche di portare a casa un risultato pieno divertendo il pubblico.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto