25/10/2000 Lega Volley Femminile

Dopo le sei partite trasmesse in TV nello scorso week-end di Ravenna in occasione dell’Ouverture della LG Cup, ci sarà ancora tanta televisione nel prossimo fine settimana per la seconda giornata del campionato.
Sabato 28 con inizio alle ore 20.45 in diretta SNAI sarà trasmessa la partita Despar Perugia – Famila Imola.
Domenica due saranno le gare che avranno esposizione in diretta televisiva, entrambe con inizio alle ore 17.30: da Bergamo RAI Sport Satellite trasmetterà la cronaca di Radio 105 Foppapedretti – Johnson Matthey Spezzano; e da Vicenza sarà TMC2 che irradierà la telecronaca di Minetti – Mirabilandia Ravenna.

Domenica 29 al via anche la LG CUP di Serie A2

Scatta domenica 29 la LG Cup di serie A2, che con il ritorno al girone unico a 16 squadre si annuncia ancor più incerta. La Regular Season di A2 si concluderà il 6 maggio 2001. Sono previsti quattro turni infrasettimanali, due nel girone di andata (15 novembre e 13 dicembre) e due nel ritorno (7 marzo e 4 aprile). Prima classificata promossa in A1, l’altra promozione arriverà dal Play Off Promozione al quale sono ammesse le formazioni classificate dal 2° al 5° posto. Due le retrocessioni dirette, le altre due saranno decise dal Play Out che vedrà impegnate le squadre classificate dall’11° al 14° posto della Regular Season.
Per le squadre partecipanti al Campionato di A2 sarà obbligatorio inserire a referto almeno 3 giocatrici Under 22, nate negli anni 1979 e seguenti.

LE PARTITE E GLI ARBITRI

LG CUP Serie A1 – seconda giornata
Sabato 28, ore 20.45
Despar Perugia – Famila Imola (Ippoliti- Caldarola), diretta Snai.
Domenica 29, ore 17.30
AIN Napoli – Pallavolo Reggio Emilia (Castagna – Coppola)
Capo Sud Reggio Calabria – Romanelli Firenze (Cuomo – Mastridonato)
Minetti Vicenza – Mirabilandia Ravenna (Barbero – Locatelli), diretta TMC2
Radio 105 Foppapedretti Bergamo – Johnson Matthey Spezzano (Terzi – Carniato),
diretta Rai Sport Satellite
Rio Marsì Palermo – Edison Volley Modena (Pujia – Venneri).
LG CUP Serie A2 – prima giornata
Domenica 29, ore 17.30
Teseco Toscana Sesto Fiorentino – Zara Caifac Fabriano (Surano – Bosatelli), campo Cecina; Pasta Primeluci Mavi Lercara – Brums Busto Arsizio (Ros – Griffo)
San Donà – Bari Volley (Pavesi – Rossi)
Moreschi Vigevano – Sapori di Sardegna Sestu (Balboni – Cerquoni)
Vini Monte Schiavo Jesi – Siram Roma (Pol – Trevisan)
Icot Forlì – Forme Cucine Veca Soliera (Paolini – Rosetti)
Figurella Firenze – Agil Trecate (Toso – Finocchiaro)
Las Fly Tortoreto – Meta Robur Pesaro (Cesare – Perri).

Accolta dal C.F. la richiesta delle Leghe:

deliberata l’istituzione dei Time Out tecnici

Accogliendo la richiesta avanzata dalla Lega maschile e femminile, il Consiglio Federale della Fipav, riunitosi nei giorni scorsi a Ravenna, ha deliberato per i primi quattro set l’istituzione di due Time Out tecnici della durata di 60” ciascuno, applicati automaticamente quando la squadra al comando raggiunge l’8° e il 16° punto.
Ogni squadra avrà a disposizione anche due Time Out della durata massima di 30”.
Nell’eventuale quinto set non sono previsti tempi di riposo tecnici; ogni squadra potrà però richiedere i due tempi di riposo regolamentari della durata di 30 secondi ciascuno.

Per informazioni:
Marco Oggioni – Area Marketing e Comunicazione oggioni@legavolleyfemminile.it 0348.244.85.40
Giorgio Robuschi – Ufficio Stampa robuschi@legavolleyfemminile.it 0338.496.81.32
Stefano Locatelli – Area Tv e Radio locatelli@legavolleyfemminile.it 0348.747.16.87

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto