30/07/2014 Lega Volley Femminile

Era nell’aria, ormai lo si era intuito dalle mosse di mercato che avevano visto protagonista la società VBC nel mese di Giugno. Tina Lipicer Samec, il capitano della prima stagione in A1 della Pomì Casalmaggiore, non vestirà più la maglia rosa.

Ieri l’ufficializzazione del passaggio della giocatrice slovena nelle fila della Savino del Bene Scandicci che prenderà parte alla massima divisione dopo aver acquisito i diritti sportivi da Frosinone. La formazione toscana necessitava di un elemento di esperienza per dare qualità e peso al proprio reparto d’attacco e la scelta è ricaduta proprio sull’ex Casalmaggiore che con la squadra casalasca ha confermato le proprie doti di leader.

Nei confronti della giocatrice slovena sono stati tanti gli attestati di stima dei tifosi rosa che sui social network hanno fatto a gara nel salutare il capitano e nell’augurarle un futuro fulgido con la sua nuova squadra. Anche la società rosa, proprio dal suo sito, ha ringraziato la giocatrice per l’apporto dato alla squadra. Non poteva mancare un ritorno di Tina le cui parole rispecchiano la splendida annata sportiva vissuta in riva al Po.

“Sono onorata – ha dichiarato all’indomani del suo approdo in Toscana – di aver fatto parte del progetto della VBC, una società che ha voluto credere in me sia come persona che come giocatrice, assegnandomi la fascia di capitano e facendomi sentire a casa. Ho trovato persone speciali con le quali ho instaurato un bellissimo rapporto di amicizia, delle compagne di squadra che mi hanno seguito e mi hanno regalato splendide emozioni”.

Nell’excursus dell’ultima stagione riaffiorano i successi più belli. “Indimenticabili resteranno le vittorie con Bergamo e Modena, che ci hanno dato grandi stimoli per continuare a crescere come squadra, ma forse il successo più bella è stato quello con Busto sia in campionato che in Coppa con il passaggio del turno perché da quei risultati la squadra ha acquisito la consapevolezza delle proprie potenzialità”.

Il vostro campionato è stato contraddistinto da un rendimento elevato. “Tutta la stagione è stata positiva, il risultato dell’equilibrio perfetto raggiunto dentro e fuori dal campo. In poche parole siamo state un bellissimo gruppo e ai nostri successi hanno contribuito la società che ci ha sempre seguito con passione e i tifosi che non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno. Auguro alla Pomì, alla società VBC e ai suoi tifosi di continuare su questa strada e di raggiungere gli obiettivi prefissi per la prossima stagione. Le nostre strade si sono divise ma alle persone alle quali si è imparato a volere bene non si possono che augurare nuovi successi. Fortunatamente ci sarà l’occasione per incontrarci nuovamente, come avversari certo, ma con immutata stima reciproca. Non vedo l’ora di iniziare la mia nuova avventura con Scandicci con la quale, sulla scorta dell’esperienza di Casalmaggiore, con la costanza, la passione e il sacrificio, sono certa potrò raggiungere grandi obiettivi”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto