19/09/2013 Lega Volley Femminile

Il debutto con la maglia azzurra è rimandato al weekend, quando con le compagne (ci sarà anche la croata Ivana Milos, che domani sosterrà il primo allenamento con la squadra) prenderà parte al torneo internazionale di Le Cannet, con le padrone di casa e San Pietroburgo. Nel frattempo, però, per Maja Tokarska l’amichevole con Israele è stata l’occasione buona per cominciare a scoprire la squadra e l’ambiente. «È tutto nuovo e se devo dir la verità faccio ancora fatica a capire dove sono – racconta la centrale polacca, classe ’91, alla prima esperienza nel campionato italiano – ma ero conscia di queste difficoltà quando ho deciso di lasciare il mio paese e non sono spaventata, solo molto determinata. Come è nata l’idea di venire in Italia? In Polonia sono riuscita a vincere tutto: campionato, coppa, supercoppa… a questo punto serviva una nuova sfida e il campionato italiano è senz’altro quella che cercavo. Sarà un’esperienza importante, mi servirà per crescere e migliorare ma anche per confrontarmi con giocatrici di altissimo livello».

Novara, inoltre, ha un fascino particolare: «Qui alcune mie connazionali sono diventate “grandi”: penso a Glinka e Skowronska, per esempio. Inutile dire che mi piacerebbe ripercorrere le loro orme, lanciate tra le big della pallavolo proprio grazie alla loro esperienza novarese. So, però, che per ambire a ciò dovrò lavorare molto. Gli Europei? Sono stati una parentesi bellissima, che ho avuto la possibilità di vivere da protagonista. Certo, rimane la delusione per il risultato finale che non è stato quello che ci aspettavamo e che speravamo. Comunque non ci penso più, è un capitolo ormai chiuso: sono entusiasta di questa avventura novarese e non vedo l’ora di poter scendere in campo e viverla al massimo. Le prime sensazioni sono molto positive: mi piace l’ambiente e mi piace il gruppo. Sono certa che ci divertiremo».

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto