04/02/2013 Lega Volley Femminile

E’ mancato tanto così. Tanto così “poco” da non sembrare vero. Tanta può essere la soddisfazione di aver dimostrato di poter giocare alla pari con un avversario di valore assoluto come l’Ihf Frosinone, quanta la tristezza di non aver strappato una vittoria al termine di una rimonta straordinaria.

Ma tutte queste sensazioni passano in secondo piano, con l’infortunio della capitana e palleggiatrice Giorgia Tanturli, che in un tie break dominato e ormai destinato a portare un successo, sul 9-12 si fa male alla spalla ed è costretta ad uscire dal campo. In una manciata di minuti cambia tutto l’aspetto psicologico, modificando l’andamento della partita.

La Systema Montichiari, prima dell’abbandono di Tanturli, ha la forza mentale e la capacità tecnica di rimontare un set di svantaggio, andando a strappare il quarto con un combattutissimo 23-25. Assapora il gusto della vittoria al tie break, condotto nel punteggio dall’inizio alla fine, per poi vederselo sfuggire dalle mani, solo per volere del destino e di un Frosinone mai arrendevole: 16-14. Dal Lazio le ragazze di Giorgio Nibbio tornano con la terza sconfitta consecutiva nel girone di ritorno, ma con un altro punto da mettere in classifica. Il nono posto in graduatoria mantiene intatte le possibilità di accedere ai play off, anche perché la quinta piazza, dove si trova Pavia, è distante solo 5 lunghezze. Il Frosinone dell’ex capitana monteclarense Sonja Percan invece consolida il quarto posto.

Il confronto è stato spettacolare, giocato ad alto livello da entrambe le squadre, con Percan miglior realizzatrice di giornata con 21 punti, ma la miglior percentuale in attacco è di Campanari con il 55%. Per le monteclarensi, Assirelli è ormai da consacrare un fenomeno a muro (ben 8 sui 14 totali di squadra), con Lotti e Catena armi decisive nei momenti più delicati. Dunque la Systema c’è, la speranza è che possa riavere presto anche Giorgia Tanturli.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto