07/01/2013 Lega Volley Femminile

Da agosto a gennaio. Arrivata intensamente al giro di boa, è tempo di primi bilanci per la Igor Gorgonzola Volley Novara. Ecco le considerazioni di Giulia Prencipe: “Credo che la squadra si stia amalgamando bene – partita dopo partita – i momenti difficili ci sono stati ma li abbiamo sempre superati”. La giovane novarese ripercorre il cammino e continua: “per me la gara più difficile e allo stesso modo emozionante è stata sicuramente quella contro Ornavasso. Ovviamente tralasciando la trasferta a Soverato, oramai cancellata dalla mente. Obiettivo – chiosa il libero – concludere questo campionato, incrociando le dita, con la promozione. Ma dovremo lavorare ancora tanto e duramente perché nulla va tralasciato e dato per scontato”.

Commentare questa prima parte di campionato da capolista potrebbe sembrare facile o banale. Ma così non è: “Non è stata una passeggiata – chiarisce la giovane Ylenia Migliorin – in realtà la strada fino ad oggi percorsa è stata ripida e tortuosa. Gli ostacoli, qualche caduta, piccole sbandate sono indispensabili per sottolineare la grinta e la determinazione con cui ci siamo sempre rialzate fino a raggiungere questo primo obbiettivo stagionale. Il lavoro paga – riflette Ylenia – ancora di più se condotto con umiltà e consapevolezza. Non dobbiamo sottovalutare nessuna avversaria in nessuna situazione. Personalmente – conclude – sono orgogliosa di lavorare insieme a compagne di squadra di questo livello e di appartenere a questa grande squadra. Mi aspetto un 2013 ricco di sorprese che, proprio perché tali, vanno lasciate tutte ancora da immaginare…”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto