21/08/2012 Lega Volley Femminile

È iniziata ieri lunedì 20 agosto, con grande entusiasmo, la nuova avventura della Icos Crema Volley in serie A1. Nel corso della mattinata tutte le atlete si sono sottoposte singolarmente a test fisici e colloqui individuali con lo staff, mentre oggi la prima seduta collettiva.

Ritrovo alle 15:30 presso la palestra “Moving” di Crema, che da tre anni ospita la squadra cremasca per le sedute di pesi: agli ordini di coach Leo Barbieri, del vice Camillo Dosi e del preparatore atletico Fabio Parazzoli ci sono tutte le giocatrici, ad eccezione di Riika Lehtonen e Lauren Paolini, che si aggregheranno al gruppo in un secondo momento. Impressioni subito positive da parte di tutte le ragazze, che hanno saputo creare già iniziato a fare gruppo, creando un bel clima.

Alle 18:30, invece, presso l’Hotel Ponte di Rialto di Crema un primo incontro dell’intera squadra con la stampa locale, che ha potuto così raccogliere le prime emozioni di questa giornata iniziale. Le prime parole sono state quelle del vece presidente Fabio Riboli, che ha fatto gli onori di casa: “Siamo qui per incontrare la stampa e per coinvolgere ancora di più il massimo numero di persone possibili nella nostra nuova avventura”.

Il medico sociale dott. Pietro Agricola presenta alle ragazze e a tutti i presenti la situazione relativa allo staff sanitario: “Dal punto di vista medico non ci manca niente, tutte le figure di cui le atlete hanno o avranno bisogno le abbiamo, l’assistenza che presteremo vorrà essere di primo livello, così come il campionato che ci apprestiamo a giocare”.

Il tecnico Leo Barbieri, invece, illustra il programma delle prossime settimane, che potrà subire dei cambiamenti legati ai lavori di rinnovamento del Pala Bertoni: “Per questa settimana, fino a venerdì, faremo tutti i giorni la doppia seduta alla palestra Bertoni, nel limite del possibile, mentre la prossima saremo in ritiro a Finale Ligure presso l’Hotel del Golfo. Abbiamo cercato di organizzare tutto nel migliore dei modi per permettere alle ragazze di allenarsi nelle migliori condizioni possibili”.

Diana Marc, eletta vice-capitano e momentaneamente anche riferimento della squadra si esprime così: “Benvenuti a tutti, sono molto felice di essere qui e dell’accoglienza che mi è stata riservata per il mio ritorno a Crema. Qui sono stata sempre bene e sono certa che andrà così, la scelta della società di eleggermi vice-capitano mi fa davvero onore, spero di essere all’altezza visto che è una carica che non ho mai ricoperto. Io e le mie compagne ce la metteremo tutta”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto