31/07/2012 Lega Volley Femminile

Sarà la “lunga” Giulia Della Rosa (misura 186 centimetri di altezza che, per un’alzatrice, sono tanti) la nuova palleggiatrice della Cedat 85 San Vito. L’accordo con la ventottenne atleta friulana (è nativa di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine) è stato ufficializzato ieri.
I tifosi sanvitesi l’hanno già vista all’opera al Pala Macchitella con la maglia del Soverato, squadra con cui ha disputato gli ultimi due campionati di serie A2.
“Ho il ricordo di un palazzetto – dice proprio al riguardo Giulia – molto caldo e passionale, molto corretto e molto carico allo stesso tempo; il pubblico sanvitese è un vero giocatore in campo. Sono pertanto felicissima e onorata di vestire i colori del San Vito nella prossima stagione e ringrazio fin d’ora per la fiducia che mi viene data. Mi impegnerò al massimo per ripagarla”.
Questo il primo, entusiastico commento della nuova biancazzurra che si sta godendo le ultime settimane di vacanza senza tralasciare la sua passione: “Mi sono laureata due anni fa in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e, ancora oggi, parte del mio tempo libero, in particolare nel periodo estivo, la dedico alla lettura o allo studio di argomenti inerenti”.
Un messaggio ai tifosi? Eccolo: “Con il nostro impegno e il vostro sostegno mi auguro potremo cogliere numerose belle soddisfazioni”.
Dopo aver sistemato il fondamentale tassello della regista, al tecnico ed ai dirigenti della Cedat 85 San Vito restano da compiere altre poche mosse e rendere noti i nomi delle giovanissime che completeranno il roster prima di dichiarare concluso il mercato.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto