12/01/2012 Lega Volley Femminile

A distanza di un mese esatto la Biancoforno perde un’altra giocatrice, la centrale ungherese Anita Filipovics che conclude così la sua stagione a Santa Croce dopo l’infortunio di domenica scora.

Il responso sul suo ginocchio purtroppo non lascia speranze: “Rottura del legamento crociato anteriore e lesione tra il 1° e il 2° grado del legamento collaterale mediale del ginocchio destro”.

Entro 30 giorni la Filipovics sarà sottoposta ad un intervento chirurgico, mentre la compagna Mirela Corjeutanu, infortunatasi l’8 dicembre scorso, è pronta all’intervento in una struttura che verrà comunicata a breve dalla società.
La Biancoforno perde così 2 giocatrici importanti a distanza di un solo mese.

“Mi dispiace tantissimo a livello personale per Mirela e Anita – dice il diesse Luca Berti – erano 2 atlete importanti, nel pieno della forma fisica che stavano dando tanto alla squadra. Ma loro devono sapere che la società è al loro fianco in questo delicato momento e lo sarà anche in futuro. Purtroppo la sfortuna ci ha preso di mira. Subire 2 infortuni, l’uno la fotocopia dell’altro e cosi gravi a distanza di un mese è purtroppo un record, un record negativo che non volevamo certamente avere. Certo adesso la coperta è corta – prosegue Berti – dopo l’infortunio di Mirela sapevamo che avremmo cercato una schiacciatrice, dopo quando accaduto ad Anita dobbiamo rivedere le nostre posizioni e capire di chi abbiamo più bisogno. E dobbiamo farlo decidendo nel più breve tempo possibile e vedendo cosa offre il mercato. Gli obiettivi della stagione adesso sono pesantemente compromessi e questo è sotto gli occhi di tutti. Almeno adesso. Ora non me la sento di fare previsioni: da oggi il nostro motto è “vivere alla giornata”, essere molto realisti, ma senza arrenderci. Ora più che mai la società, le ragazze, i tifosi devono fare quel qualcosa in più . Dare oltre il 100% e lottare sia contro la rivale di turno che contro le avversità”.

Tra tanta sfortuna una buona notizia: Maja Batina, la schiacciatrice croata ingaggiata a fine settembre, è finalmente tesserata e già da domenica prossima potrà essere schierata in campo.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto