30/07/2011 Lega Volley Femminile

Secondo acquisto per Verona Antares Volley: dopo quello della schiacciatrice romana Michela Catena viene ufficializzato ora quello di Serena Masino, palleggiatore lo scorso anno in forza alla Mastergroup Matera (serie A2). Nata a Bari il 24 aprile 1983 e alta 178 centimetri, Serena ha esordito in serie A2 a soli 14 anni con la maglia dell’Acmei Proli Bari, per giocare poi sempre in squadre della sua provincia nei sette anni successivi, tre dei quali in A2, altri tre in B1 e uno in B2. Nel 2005 passa invece al Soverato, dove calca per due stagioni le palestre della B1, dopodichè gioca ancora in A2 con la maglia di San Vito dei Normanni. Nella stagione 2008-2009 torna nel barese dove, al Tena Santeramo, assaggia la serie A1. Seguono un anno in B1 a Potenza e l’ultimo a Matera.

“Dopo gli ultimi due anni di serie A2 molto positivi come quelli di Matera e San Vito – dice Serena – arrivo a Verona con l’entusiasmo di chi ha giocato sempre e solo al Sud e adesso vuole cambiare aria. Ho conosciuto la società gialloblù lo scorso anno e poi al Lega Volley Summer Tour di luglio: la prima impressione è quella di una società seria, che compie passi piccoli ma concreti. Sono molto motivata, io credo nel lavoro e nella professionalità quindi mi aspetto un’ottima collaborazione e perché no, di conseguenza, anche risultati e soddisfazione reciproca”.

“Dopo due stagioni con dei palleggiatori giovani – dice il direttore sportivo di Verona Antares Volley Stefano Condina – cercavamo un’alzatrice che avesse esperienza e personalità, e Serena ha entrambi questi presupposti. Ha già giocato diversi anni in serie A2, adesso siamo contenti che possa mettere a nostra disposizione il suo bagaglio e la sua grinta”.

Laureanda il prossimo ottobre alla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Bari, Serena è appassionata di musica latino-americana (“non per niente ho sposato un peruviano!”, scherza), ama andare al cinema e viaggiare. Il suo sogno nel cassetto? Vincere il campionato con Verona!

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto