12/01/2010 Lega Volley Femminile

Ha iniziato il 2010 nel migliore dei modi, dando un buon contributo alla squadra per ottenere il quarto successo consecutivo.

Stiamo parlando di Maria Luisa Elli, centrale del Cariparma SiGrade Volley, una delle stakanoviste della formazione di mister Micoli.
Partita sempre in quintetto nelle quindici partite del girone d’andata, la 24enne milanese anche contro Ancona non ha fatto mancare il suo apporto: pochi i palloni attaccati, ma sempre chiusi in modo vincente. Davvero superlativa poi la sua prova a muro: 4 scrive il tabellino finale, ma molti altri quelli toccati che hanno permesso diversi contrattacchi.

Maria Luisa parla dell’ultimo successo contro Ancona, con un pensiero alla super sfida di domenica prossima contro la capolista Aprilia:

“Quella con Ancona è stata una bella vittoria, che ci ha permesso di inaugurare il nuovo anno nel migliore dei modi con tre punti che ci fanno rimanere a -2 da Aprilia. Giocando in modo attento e senza cali di tensione, il risultato positivo è arrivato.

I carichi di lavoro dei giorni che hanno preceduto la gara sono stati pesanti, ma lavorare tanto ci ha permesso di arrivare a questo match in un’ottima condizione. Il campo l’ha dimostrato.
Esserci allenate bene credo sia stato fondamentale per non risentire della piccola pausa di fine anno; anche l’amichevole contro un avversario come Carpi ci ha fatto ritrovare subito il ritmo partita per poterci presentare al meglio alla ripresa del campionato.

Contro Ancona credo di aver compiuto una buona prova. Non ho attaccato molti palloni, ma sono comunque riuscita ad aiutare la squadra con qualche muro. Forse potevo fare meglio in battuta dove ho commesso alcuni errori, ma abbiamo vinto e va bene così. Ora cercheremo di prepararci nel migliore dei modi per la partita con Aprilia di domenica prossima. Affrontiamo la capolista, una squadra molto forte, che sta facendo benissimo. Hanno subito la tegola dell’infortunio di Zamora Gil, ma hanno aggiunto subito Ravetta al proprio roster e a giudicare dall’ultima gara mi sembra che non ne abbiano risentito.
Sappiamo che sarà una gara molto difficile, ma in ogni caso la fiducia di fare bene non manca e daremo il massimo per ottenere un risultato positivo”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto