29/12/2008 Lega Volley Femminile

L’atleta Katerina Buckova, per tramite del suo procuratore Dr. Mauro Raguzzoni (Top Volley snc), ha avanzato in data odierna alla società Yamamay Busto Arsizio una formale richiesta di risoluzione anticipata del contratto di prestazione sportiva dilettantistica che la legava al club biancorosso sino al termine della corrente stagione sportiva.
Alla base dell’istanza vi è la necessità della giocatrice di prolungare, per un tempo non ancora definito, la sua permanenza in Repubblica Ceca, a stretto contatto con la famiglia, per esigenze di carattere strettamente personale.

La “Yamamay Busto Arsizio”, preso atto della fondatezza delle predette ragioni, seppur con rammarico, ha deciso di accettare la proposta di scioglimento del vincolo contrattuale con effetto immediato.

La società intende altresì esprimere all’atleta l’incondizionato apprezzamento per l’estrema professionalità dimostrata nelle due stagioni trascorse a Busto Arsizio, l’attestazione di una immutata stima ed anche una piena solidarietà affinché Katerina possa risolvere al meglio tutte le situazioni personali che la costringono momentaneamente ad interrompere la sua attività pallavolistica.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto