12/12/2007 Lega Volley Femminile

Definirla una sfida salvezza solo dopo dieci gare di campionato sarebbe un azzardo, ma la prossima gara dell’Edilkamin Ostiano contro la Marche Metalli Hik Castelfidardo ha già il sapore di esserlo con sul piatto tre punti fondamentali.
L’Edilkamin della capitana Sonia Gioria si sta preparando durante le sedute di allenamento fra le palestra al PalaVacchelli di Ostiano e al PalaVarini di Curtatone per l’importante incontro contro le marchigiane di mister Francois Salvagni.
Entrambe le formazioni vengono da due sconfitte casalinghe: l’Edilkamin è stata sconfitta da un’ottima Riso Scotti Pavia per 1-3, mentre
Moira Banchieri e compagne dall’Europea 92 Virigin Radio Milano. Vorranno cercare un vittoria per uscire dalle zone medio-basse della classifica.
Le cremonesi sono decime in classifica con dodici punti in virtù di quattro vittorie e sei sconfitte, mentre le castelfidardensi sono dodicesime con dieci conquistati con tre gare vinte e sette perse.
L’incontro si svolgerà presso il campo amico del PalaVarini di Curtatone domenica 16 dicembre alle ore 17.30.

PREMIO – La squadra del presidente Patrizio Ginelli nella serata di lunedì 10 dicembre, durante lo svolgimento della cerimonia del Gran Galà dello Sport Cremonese, manifestazione patrocinata e organizzata dal Coni di Cremona e dal quotidiano “La Provincia”, ha ricevuto una targa premio per la storica promozione in serie A2.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto