02/11/2007 Lega Volley Femminile

Torna in campo domenica 4 novembre, alle ore 17.30,
l’Aeronautica Militare Vigna di Valle. Le bianco azzurre dovranno ancora una volta rinunciare al loro consueto palazzetto, trasferendosi per l’occasione a Montefiascone (VT) in Via Contadini. Ospite una
Tena Santeramo capolista del girone C di Coppa Italia, con nove punti nel proprio carniere e nemmeno una sconfitta subita. Arbitri del match Cappello Gianluca e Tanasi Alessandro.
L’incontro è valido per la prima giornata di ritorno e vedrà contemporaneamente scontrarsi la Magic Pack Cremona e la Scavolini Pesaro, entrambe ancora a caccia del passaggio al turno successivo. Per le ragazze di Cristofani, invece, il discorso è diverso: archiviata la possibilità di continuare il proprio cammino in Coppa Italia, dovranno sfruttare al massimo ogni incontro per migliorare l’intesa in vista della ripresa del campionato (mercoledì 21 novembre ore 20.30 contro Urbino).
La partita di domenica vedrà la squadra dell’ A.M. Roma di fronte ad una compagine non solo impegnata in una categoria maggiore, rispetto alla loro, e che all’andata è stata in grado di imporsi con un netto 3-0. Alla vigilia i pronostici non possono che essere avversi all’Aeronautica. Ma le grandi capacità di incrementare le proprie prestazioni, fanno sperare comunque per una buona condotta di gara.
A parlare della situazione della squadra alla vigilia di un altro importante match è la schiacciatrice Cristiana Giovannini che dice: “Il lavoro che stiamo svolgendo in questo ultimo periodo è diverso da quello che si dovrebbe fare. I motivi derivano dal fatto che abbiamo iniziato tardi e che abbiamo un gruppo formato prevalentemente da giovani e ben poco esperto per la serie A2. Puntiamo molto sulla tecnica negli allenamenti, provando e riprovando ogni singolo movimento in campo. È un lavoro lungo e che non porta a risultati immediati, anche se già abbiamo fatto passi in avanti. Sono comunque sicura che alla lunga darà i suoi frutti”. Cristiana continua poi facendo una considerazioni sulle prossime gare che vedranno impegnata l’Aeronautica: “ Non sono queste le partite in cui dobbiamo “esplodere”. Puntiamo certamente di più al campionato ma ogni volta che si entra in campo lo si fa per vincere ed è quello che tenteremo di fare anche nei match di Coppa Italia, nonostante la stanchezza e una forma fisica non tra le migliori”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto