19/11/2021 Tecnoteam Albese Volley Como

Si riparte dal punto (ottimo anche se di fatto con sconfitta al tie-break) di mercoledì sera contro Eurospin Pinerolo. La Tecnoteam Albese Volley Como ha ripresa la preparazione per la seconda gara casalinga di fila, quella di domenica contro Itas Martignacco. Un test ugualmente impegnativo – come quello contro le piemontesi – per Zanotto e compagne che finora hanno portatoa  casa un bottino di tutto rispetto: 10 punti e settimo posto saldamente in mano. Le dirette avversarie per la zona salvezza sono ancora a distaza di sicurezza: Vicenza a -3 anche se le venete devono ancora osservare il turno di riposo.

 

Albese riparte dall’entusiasmo di una prestazione ottima contro Pinerolo, tutta grinta e cuore. In rimonta dopo aver perso i due set iniziali. E riparte con il sorriso della sua opposta greca Maria Oikonomidou che mercoledì è stata davvero importante quando è entrata in campo. 19 punti e tanta qualità:”Sono molto felice per la mia prova – spiega lei – ed anche per il gioco della mia squadra. Un ottimo gruppo: ora dobbiamo provare a ripeterci domenica in casa nostra con i tifosi”.

 

Una squadra dal carattere forte come sottolinea anche la centrale Martina Veneriano, anche lei brillante protagonista mercoledì nel turno infrasettimanale:”Siamo state unite. Dove non arriva una arriva l’altra, non tutte le squadre riescono in questo. Noi siamo unite e compatte e dobbiamo proseguire così”. Idee espresse anche da coach Mucciolo, molto soddisfatto della importante reazione di carattere contro Pinerolo:”Ragazze pazzesche, ho fatto loro i complimenti – spiega il tecnico della Tecnoteam -. Ma da oggi si deve resettare tutto e concentrarsi su Martignacco, altro avversario di grande valore sulla nostra strada”.

 

 

Domenica in campo a Casnate (PalaFrancescucci) dalle 17. Rooster di Albese al completo, nessun problema sanitario per lo staff. La società conferma per i tifosi i biglietti di ingresso a 8 euro (intero) e 5 ridotto (12-16 anni e Over65) e le agevolazioni per i nuclei familiari già utilizzate nelle precedenti gare interne.

 

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto