03/03/2021 Cuore di Mamma Cutrofiano

Salentine costrette alla resa contro Pinerolo al V° set

Uno sfortunatissimo CUORE DI MAMMA esce a testa altissima dai quarti di Coppa Italia di A2, arrendendosi al Pinerolo solo al V° set. Stavolta è la fortuna a voltare le spalle alle pantere salentine. La partita si mette subito sul binario giusto e Menghi e compagne, in pieno controllo del match, si portano agilmente in vantaggio sul parziale di 2 a 0. Anche il terzo set scorre sulla falsa riga di quanto già visto in precedenza, ma a cambiare le sorti dell’incontro è arrivato l’infortunio di Jessica Panucci.

L’uscita dal campo della laterale calabrese, sostituita da Morciano prima e da Gorgoni poi, ha stravolto gli equilibri di una squadra che sino a questo punto si era comportata alla grande. Pinerolo dal canto suo ha sfruttato al meglio l’occasione e sotto i colpi di Zago e compagne, ha affondato un Cuore di Mamma incapace di riorganizzarsi dopo la batosta subita soprattutto nel morale. Terzo e quarto set prendono dunque la strada piemontese.

Il quinto set è un crescendo di emozioni, ma la maggiore esperienza delle ospiti e un gioco poco fluido del Cuore di Mamma (da registrare positivamente, comunque, il ritorno in campo della stessa Panucci) ha spianato la strada della sconfitta alle salentine. Onori e meriti, comunque, ad una squadra capace di mettere in difficoltà avversarie ben più quotate, poi chissà, senza quell’incidente… Ma i se ed i ma non cambiano il presente.

La Coppa Italia è ai saluti per la squadra di mister Carratù. E’ tempo di riorganizzare in fretta le idee e concentrarsi sulla Pool Promozione, che per Cutrofiano avrà inizio il prossimo sabato con la trasferta di Mondovì.

 

Vito Palanga

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto