13/01/2021 Zanetti Bergamo

Da Pisa a Legnano, da Bologna a Pistoia, da Pavia a Susegana fino a Pinerolo, Cambiago, Lecco e naturalmente alla provincia di Bergamo. La linea della Zanetti corre su tutta la penisola.

Ha riscosso adesioni ed entusiasmo l’iniziativa rossoblù di mettersi a disposizione degli amanti del volley che in questo periodo soffrono di “astinenza” da palestra…

Quasi 500, tra atleti e tecnici, sono stati ospiti delle video conferenze a cui hanno partecipato atlete e allenatori della Zanetti: dal capitano Sara Loda a Eleonora Fersino, da coach Turino a Francesca Marcon e Vittoria Prandi, da Giorgia Faraone alle centrali Moretto e Mio Bertolo, tutte on line per raccontarsi e rispondere alle mille curiosità di chi ama il volley e ancora si trova costretto ad aspettare la riapertura delle palestre e la ripresa delle attività sportive.

La Pallavolo Pinerolo e il Volley Valpala, la Pallavolo Stezzano e la San Lazzaro Zinella, il Vomine Legnano e la Pallavolo Nuova Almevilla, Pavia VolleyLab e Pallavolo Susegana, la Polisportiva Futura Lecco e Cambiago Volley Rosa, la Pallavolo Pinerolo e il Volley Project Buggiano sono solo alcune delle società che si sono confrontate, nelle scorse settimane, e hanno ascoltato emozioni e racconti.

E’ stato un modo, per tutti i protagonisti della Zanetti, per condividere e consigliare e per riallacciare i rapporti con i tifosi che tanto mancano sulle tribune del Pala Agnelli di Bergamo.

Preziosi suggerimenti e tante storie, ma anche confessioni, come quella di Giulia Mio Bertolo che ha spiegato che “Riuscire a fare ciò che ci piace e rendere la pallavolo il nostro lavoro, ci fa sentire delle privilegiate. Ma è anche la dimostrazione, dopo tanti sforzi, che il lavoro viene ripagato”.

O consigli. Come quello su come si costruisce il gruppo e si vivono i rapporti nello spogliatoi, spiegato da Gaia Moretto: “È importante che ci sia attitudine all’ascolto e rispetto, così si riesce a superare le difficoltà che arrivano nel far parte di un gruppo composto da personalità differenti, da età e nazionalità diverse. Bisogna sempre ricordare che il gruppo vince sul singolo. Il gruppo forte fa la differenza.”

 

L’esperienza delle videocall per incontrare la Zanetti non finisce qui. Le rossoblù sono pronte a continuare a confrontarsi e a rispondere a tutte le curiosità, pronti a raccontarsi e a raccontare.

L’invito è rivolto a tutte le Società Sportive che vogliano organizzare una video conferenza con un tecnico o una giocatrice.

Tra un allenamento e una gara, tra una seduta pesi e lo studio dei video tecnici sulle squadre avversarie, le rossoblù siederanno davanti al computer, pronte a collegarsi per condividere le proprie esperienze.

Le richieste possono essere inviate a ufficiostampa@volleybergamo.it.

Prenotatevi subito!

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto