27/11/2020 Lega Volley Femminile

GIRONE EST
Scontro al vertice nella 3^ giornata di ritorno del Girone Est. La Megabox Vallefoglia, seconda in classifica con 20 punti, riceve la visita della capolista Cuore di Mamma Cutrofiano, che le sta davanti di due lunghezze (e una gara da recuperare). Parola a Lucia Bacchi, schiacciatrice delle marchigiane: “Questa è la classica partita che vorrebbero giocare tutti: seconda contro prima. Entrambe ricopriamo posizioni di alta classifica, loro sono state bravissime e più continue di noi, che abbiamo sofferto di troppi alti e bassi in determinate situazioni. Stiamo lavorando molto su questo, secondo me siamo migliorate rispetto all’inizio del campionato. Sarà una partita molto dura: loro sono una squadra equilibrata in ogni reparto, sbagliano pochissimo, difendono tanto e sono molto efficaci in rigiocata. Dobbiamo stare molto attente a non farle scappare via, servirà grande lucidità e il cinismo indispensabile per approfittare dei loro punti deboli. Sono convinta che sarà una bella partita”.

Impegno interno per la terza forza del girone, il Volley Soverato, che tenterà di difendere la posizione dall’attacco dell’Olimpia Teodora Ravenna. Le cavallucce marine di Bruno Napolitano sono reduci da tre vittorie, mentre alle romagnole la vittoria manca da circa un mese (quando si imposero a San Giovanni in Marignano). “Siamo consapevoli che la partita di domenica contro Ravenna è molto importante e, allo stesso tempo, delicata come del resto lo sono tutte in questo campionato equilibrato – afferma Antonio Matozzo, presidente delle ioniche -. Arriviamo da risultati positivi e sono sicuro che le ragazze metteranno in campo la solita grinta e voglia di fare bene; all’andata, a Ravenna, abbiamo perso tre a zero e domenica vorremmo riscattarci per conquistare punti importanti in classifica. Nonostante il pubblico non possa essere presente, sentiamo il calore e la vicinanza di tutti i tifosi, promettendo loro sempre il massimo impegno per regalare altre soddisfazioni”.

A parità di punti (12) e di partite giocate, Omag San Giovanni in Marignano e Itas Città Fiera Martignacco si sfidano per lanciarsi nella parte alta della classifica. Le ‘zie’ di coach Stefano Saja vorranno riaprire la serie di successi interrotta a quota 4 lo scorso 11 ottobre, mentre le ospiti di Marco Gazzotti ambiranno a un altro risultato positivo, seppur la recente serie di vittorie si è interrotta nel tie-break di Soverato. “Martignacco è una buona squadra con ottimi giocatori – sottolinea Alice Urbinati, libero della Omag -. I loro attaccanti principali sono le due bande Fiorio e Rossetto e l’opposto Dapic. Dovremo essere brave a limitare il loro gioco il più possibile. Veniamo da un periodo difficile dove non sempre siamo riuscite ad esprimerci al meglio, ma stiamo lavorando bene in palestra durante la settimana. Non sarà una partita facile ma vogliamo sbloccare questa situazione; dobbiamo tenere alta la concentrazione e lottare su ogni pallone”.

A quota 12 c’è anche la CDA Talmassons, che sul terreno di gioco amico affronta la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio. Le friulane, osservato il turno di riposo, tornano in campo per riprendere la propria corsa e di fronte si troveranno una squadra che ha bisogno di punti e che sta cercando la migliore condizione dopo la sosta forzata causa Covid-19.

Turno di riposo per la CBF Balducci HR Macerata.

GIRONE OVEST
Tre match in programma nella 3^ giornata di ritorno del Girone Ovest (rinviate a data da destinarsi le gare tra Sigel Marsala ed Exacer Montale e tra LPM BAM Mondovì e Club Italia Crai).

L’Acqua&Sapone Roma Volley Club, tornate al successo nel posticipo dello scorso turno e rafforzata la leadership in classifica, si esibirà a Sassuolo contro la Green Warriors. “Quella di lunedì contro Marsala è stata una sfida molto tosta e, nonostante le condizioni fisiche non proprio ottimali di ciascuna di noi, a livello caratteriale siamo state superlative – evidenzia Sofia Rebora, centrale delle capitoline -. Della serie “dove non arrivano le gambe arriva il cuore” e questo mi rende molto orgogliosa della mia squadra. Ora ci aspetta una nuova sfida, quella contro Sassuolo. Giocare in trasferta è sempre complicato e affrontiamo una squadra che è molto interessante con un opposto di altissimo livello (Antropova, ndr) che sia contro noi, che in altre situazioni, ha dimostrato di poter fare la differenza. Noi continuiamo a lavorare serene e domenica cercheremo di replicare l’andata”. “Sarebbe banale dire che quella contro Roma sarà una partita difficile, per cui preferisco dire che sarà una partita stimolante – chiarisce Enrico Barbolini, coach delle neroverdi -: per chi come noi è alla continua ricerca di conferme, una partita come quella di domenica deve essere uno stimolo, per avvicinarsi il più possibile ai nostri limiti attuali e cercare di superarli. Dal punto di vista invece più prettamente tecnico e sportivo, sicuramente Roma è una squadra con individualità importanti sia nelle atlete giovani che in quelle più esperte: servirà quindi la massima attenzione ed il massimo impegno da parte nostra in tutte le diverse fasi di gioco per cercare di mettere in difficoltà le nostre avversario”.

Interessante sfida tra Geovillage Hermaea Olbia ed Eurospin Ford Sara Pinerolo, anticipata alle ore 14.30. Le galluresi di Emiliano Giandomenico, grazie ai tre punti conquistati nel recupero infrasettimanale contro il Club Italia, tenteranno di ripetersi per compiere il sorpasso sulle ragazze di Michele Marchiaro. “Pinerolo è una squadra molto forte – ammette coach Giandomenico – può contare su giocatrici importanti in tutti i ruoli, con alle spalle dei campionati vinti di A2 e varie esperienze nella massima serie. Sarà una partita con tante implicazioni tattiche e tecniche. Dovremo sempre tenere la massima concentrazione”. “Giochiamo con una squadra potente che ha mostrato nel turno infrasettimanale un invidiabile stato di forma fisica e mentale – replica coach Marchiaro -. Le loro percentuali di cambio palla si vedono solo nella pallavolo maschile di alto livello e per resistere al loro impatto dovremo offrire una prestazione difensiva degna di tale nome. Sicuramente la partita dell’andata può offrire spunti positivi ma domani potrebbe non essere sufficiente per portare a casa qualcosa di concreto. Essere competitivi in ogni occasione cercando di muovere sempre la classifica anche di piccoli passi sono i due obiettivi costanti che ci dovranno accompagnare almeno per tutto dicembre”.

Vicine in classifica anche Futura Volley Giovani Busto Arsizio e Barricalla Cus Torino, con le cocche avanti di un punto (10 contro 9) ma anche in virtù di due partite giocate in più. Le padrone di casa riavranno in panchina coach Lucchini, finalmente negativo dopo un mese di convivenza con il Covid-19, e in campo una Laura Frigo in più, ingaggiata ufficialmente lunedì scorso per supplire alle mancanze nel reparto centrali. “E’ per me una bella sensazione rientrare sul campo dopo più di un mese per una partita ufficiale – racconta coach Lucchini -. Il fatto di poter stare e di riprendere a fare ciò che amo mi regala grandi emozioni. Domenica ci attende una battaglia contro una squadra costruita per dare tutto e non far cadere la palla: noi cercheremo di continuare il nostro percorso e di portare a casa questa vittoria, nelle ultime due partite abbiamo acquisito più certezze risultando in crescita. Domenica abbiamo fatto vedere belle cose sul muro-difesa, vogliamo proseguire su questa strada quindi dovrà esserci massima attenzione; rispetto al match di andata siamo più preparati alla sfida”. “Domenica ci aspetta una bella sfida fuori casa – esordisce Rebecca Rimoldi, capitana cussina -. Busto è una squadra costruita per far bene in questo campionato e con l’arrivo di Frigo ha un ulteriore elemento su cui poter fare affidamento. Veniamo entrambe da una vittoria ed entrambe cercheremo di portare a casa punti. Ci servirà tanta determinazione, consapevolezza nei nostri mezzi ed entusiasmo. Personalmente credo che questo periodo di stop ci abbia aiutato tanto, sia come singolo sia come gruppo, in campo e in spogliatoio si respira serenità e voglia di lavorare. Siamo davvero felici di poter riprendere da dove abbiamo lasciato e cercheremo di continuare al meglio delle nostre capacità”.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TVapprofitta della promozione Black Friday e acquista entro lunedì 30 novembre il pacchetto Total LVF (A1 + A2) a 24.90 €!

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Green Warriors Sassuolo-Acqua&Sapone Roma Volley Club, a cura di Filippo Rubin, sono disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto Rubin x LVF”.

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 12^ GIORNATA
GIRONE EST
Domenica 29 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)

CDA Talmassons – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio  ARBITRI: Sessolo-Curto
Omag S.G. Marignano – Itas Città Fiera Martignacco  ARBITRI: Clemente-Laghi
Volley Soverato – Olimpia Teodora Ravenna  ARBITRI: Palumbo-Gaetano
Megabox Vallefoglia – Cuore di Mamma Cutrofiano  ARBITRI: Somansino-Dell’Orso
Riposa: CBF Balducci HR Macerata

GIRONE OVEST
Domenica 29 novembre, ore 14.30 (diretta LVF TV)
Geovillage Hermaea Olbia – Eurospin Ford Sara Pinerolo  ARBITRI: Salvati-Pescatore
Domenica 29 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Barricalla CUS Torino  ARBITRI: Fontini-Santoro
Green Warriors Sassuolo – Acqua&Sapone Roma Volley Club  ARBITRI: Turtù-Mattei
Rinviate a data da destinarsi
Sigel Marsala – Exacer Montale
LPM BAM Mondovì – Club Italia Crai

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST

Cuore Di Mamma Cutrofiano* 22; Megabox Vallefoglia 20; Volley Soverato 18; Olimpia Teodora Ravenna* 15; Omag S.Giov. In Marignano* 12; Cda Talmassons* 12; Itas Città Fiera Martignacco 12; Cbf Balducci Hr Macerata** 9; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio** 3.
* una partita in meno
** due partite in meno

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 18 (6-1); Sigel Marsala 13 (5-3); Lpm Bam Mondovì 13 (4-2); Eurospin Ford Sara Pinerolo 12 (5-2); Green Warriors Sassuolo 11 (4-4); Geovillage Hermaea Olbia 11 (3-4); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 10 (3-5); Barricalla Cus Torino 9 (3-3); Club Italia Crai 4 (1-5); Exacer Montale 1 (0-5).
* tra parentesi le partite vinte-perse

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto