28/06/2020 Unet e-work Busto Arsizio

Dopo la lettera delle principali leghe sportive italiane al ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora, arriva proprio dalla UYBA e dal presidente Giuseppe Pirola un nuovo appello per salvare lo sport dilettantistico.

Questo l’approfondimento del numero uno biancorosso: “Il bonus sponsorizzazioni può davvero salvare lo sport italiano, senza portare costi all’Erario. L’obiettivo è proteggere lo sport di territorio, che svolge un imprescindibile ruolo di “ascensore” nella piramide sportiva, tenendo in vita il modello italiano e preservandone l’insostituibile funzione di traino del movimento e di presidio sociale.

Mi auguro che il Ministro Spadafora abbia la consapevolezza che il mondo del dilettantismo sportivo ha bisogno di questa norma, che avrà un’effetto di “leverage” sulla ripartenza di tutte le società sportive. Si tratta di una vera scommessa dello Stato sull’intero sport dilettantistico: l’obiettivo si può ottenere attraverso il reinvestimento dei  capitali nelle società sportive attraverso la nuova legge sul credito d’imposta per le sponsorizzazioni; questo porterà un rendimento  maggiore per lo Stato stesso attraverso i maggiori versamenti erariali: il cosiddetto effetto leva”.

 

Ufficio stampa UYBA – Giorgio Ferrario

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto