06/10/2017 Ubi Banca S. Bernardo Cuneo

Maria Segura in attacco: la schiacciatrice spagnola ritorna a Trento da “ex”

Per le ragazze di coach Salvagni il big match con la Delta Informatica Trentino

A quasi quattro mesi di distanza dall’ormai storica partita di Talmassons che ha ufficialmente regalato la promozione in Serie A2 alla formazione cuneese, per l’UBI Banca S.Bernardo Cuneo è finalmente tempo di scendere in campo. E proprio come era finito il campionato di B1, anche nell’esordio della Samsung Galaxy Volley Cup A2 (questa la denominazione ufficiale del campionato) le biancorosse giocheranno lontano da Cuneo, con il primo match ufficiale della stagione in programma al Sanbàpolis di Trento: domenica 8 ottobre, alle ore 17.00, il fischio d’inizio della sfida con la Delta Informatica Trentino.

Dopo settimane di intensa preparazione atletica, gli ultimi due weekend hanno permesso a coach Salvagni e al suo staff di vedere le ragazze all’opera, grazie ad allenamenti congiunti con altre società di Serie A2 e B1. Lo stato di forma, per stessa ammissione dell’allenatore bolognese, non è ancora ai massimi livelli, ma la squadra ha risposto bene e, dopo l’ultima settimana di lavoro, può dirsi pronta per affrontare il primo impegno stagionale.

«Finalmente si inizia – dichiara il capitano cuneese Ludovica Dalia –, ci manca l’adrenalina della gara e quel “senso di sfida” che contribuiranno alla formazione del carattere di questo gruppo. Abbiamo chiuso la prima fase stagionale, quella di ‘ricognizione’, in cui ci siamo conosciute, capite e migliorate nei vari fondamentali. Com’è normale che sia, vedo un costante miglioramento di gioco, intesa e meccanismi in campo: siamo più concentrate su di noi e meno sulle rivali. Abbiamo lavorato tanto e bene, non vediamo l’ora di iniziare. Sentiamo salire l’entusiasmo per la prima partita in Serie A, non solo della società ma anche di alcune giocatrici: un’atmosfera da emozione positiva. Inizieremo il campionato con Trento, una buona squadra, ben assortita e con buoni elementi. E’ giunta l’ora di confrontarsi con le altre realtà, valutando quindi il nostro grado di gioco, il tutto in attesa di scendere in campo anche dinnanzi ai nostri tifosi cuneesi».

Dall’altra parte della rete, domenica, ci sarà una formazione navigata nella categoria, che lo scorso anno ha sfiorato la promozione in A1 venendo battuta, nella semifinale playoff, dalla poi promossa Pesaro. In estate le trentine hanno cambiato coach, affidandosi a Nicola Negro, reduce da un’esperienza in Slovenia, mentre sul mercato sono arrivate Elena Kiosi, opposto greco che ha conquistato la promozione in A1 con Pesaro lo scorso anno, la centrale Gaia Moretto e le schiacciatrici Dekanyy e Fiesoli. Una formazione che, secondo gli addetti ai lavori, è una delle più accreditate per fare un campionato di vertice e per lottare fino alla fine per la promozione.

LIVE MATCH. Per restare aggiornati sul match si possono consultare il sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) o scaricare l’app “Livescore Lega Volley Femminile”. Sulle pagine Facebook e Instagram “Vbc Cuneo Granda Volley”, inoltre, verranno dati aggiornamenti alla fine dei set.

CAMPAGNA ABBONAMENTI. È partita questa settimana la campagna abbonamenti dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo, disponibili nei punti vendita di Cuneo (sede Cuneo Granda Volley in Via Bassignano 14, lun/ven 17:30/19:30; Lab Travel in corso S. di Santarosa 21, lun/ven 9-13/15-19, sab 8:30/13), Fossano (Vittoria Assicurazioni, in via Cavour 17 lun/ven 9-12:30/14:30-18:30) e Savigliano (Vittoria Assicurazioni, in via Torino 39 in lun/ven 9-12:30).

Tutti i dettagli riguardo la campagna abbonamenti sono disponibili sul sito www.cuneograndavolley.it

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto