• it
18/07/2017 Volley Pesaro

Con l’arrivo della schiacciatrice-ricevitrice Tatjana Bokan si completa il sestetto titolare del Volley Pesaro.

Ventinovenne, montenegrina, 186 cm. di altezza, la Bokan torna in Italia dopo sei anni (l’unico precedente nel nostro Paese risale alla stagione 2010/2011 in maglia Soverato) proveniente dall’Azerrail Bakou, squadra dell’Azerbaijan.

Mi fa molto piacere tornare in Italia – esordisce così Tatjana – e in particolar modo a Pesaro perchè è sul mare come il mio Paese (Bar – ndr). Esordirò in A1 e so che ci aspetterà una stagione impegnativa perché il campionato italiano è tra i più equilibrati e competitivi del mondo.

Le mie caratteristiche?

E’ l’attacco il mio punto di forza e sono una che non molla mai: mi piacciono le sfide e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura.

Conosco, per averci già giocato insieme a Cannes, Freya Aelbrecht mentre ho sfidato diverse volte Van Hecke e Nizetich”.

La Bokan fa del fondamentale dell’attacco il suo punto di forza e si completa alla perfezione con le caratteristiche di Nizetich – la presenta così coach Bertini – La sua ultima esperienza in Azerbaijan le sarà molto utile per adattarsi facilmente al nostro campionato”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto