• it
14/07/2017 Sab Volley Legnano

Ancora un nuovo arrivo dal sapore internazionale per la SAB Volley Legnano: nella rosa della squadra giallonera per la prossima stagione ci sarà un’altra giocatrice straniera, la statunitense Sonja Newcombe. Nata nel 1988 a Lake Arrowhead, in California, e alta 1 metro e 88 cm, Newcombe è una schiacciatrice di grande talento ed esperienza internazionale, che arricchirà notevolmente il valore della rosa a disposizione di Andrea Pistola.

Dopo gli inizi nel Laguna Beach Volleyball Club e nella University of Oregon, Sonja ha iniziato una carriera professionistica da vera e propria giramondo, che l’ha portata sui campi di tre continenti e di sette diversi paesi. All’esordio nel 2010 con le Leonas de Ponce di Portorico sono seguiti due campionati in Europa con il Nantes (Francia) e il Pursaklar (Turchia); nel 2012 è tornata a Portorico, raggiungendo la finale del campionato con le Criollas de Caguas, prima di trasferirsi nel campionato tedesco con il Raben Vilsbiburg e in quello russo con lo Zenski Tjumen’. Nel 2014 ha giocato nuovamente in Turchia all’Idman Ocagi, raggiungendo i quarti di finale dei playoff, e nel 2015 ha iniziato la sua avventura in Cina con il Guangdong Hengda. Dopo una parentesi in Azerbaijan con il Lokomotiv Baku, in cui è stata compagna di squadra dell’altra neo-giallonera Jaroslava Pencova, ha disputato l’ultimo campionato ancora in Cina, con la maglia del Sichuan, con cui è arrivata fino alle semifinali dei playoff scudetto.
Con la nazionale USA è stata protagonista del recentissimo successo in Coppa Panamericana, ottenuto lo scorso 25 giugno in Perù; in precedenza si era aggiudicata la medaglia d’argento nella stessa manifestazione e ai Montreux Volley Masters, in entrambi i casi nel 2014. Newcombe è inoltre inserita nella lista delle giocatrici convocabili per il World Grand Prix, pur non essendo stata ancora utilizzata nelle tappe fin qui disputate.

Sono davvero entusiasta di questa avventura – esordisce la nuova arrivata – era da tempo che aspettavo un’occasione così. Non vedevo l’ora di giocare nel campionato italiano, che considero uno dei migliori al mondo, e di confrontarmi con giocatrici di altissimo livello”. Newcombe sarà una delle atlete più esperte nel giovane roster della SAB: “Non è una situazione nuova per me e non mi preoccupa affatto. Mi piace essere una leader e un punto di riferimento per le compagne di squadra, una su cui si può contare. Tecnicamente penso di essere una buona giocatrice “all around”: posso giocare in tutte le posizioni e cerco di dare solidità alla squadra in tutti i fondamentali. Mi sto preparando davvero intensamente – conclude la schiacciatrice californiana – e non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi tifosi!”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto