10/03/2016 Lega Volley Femminile

La Nordmeccanica Piacenza si arrende 3-0 alla Dinamo Kazan nell’andata dei Play Off 6 della CEV DenizBank Volleyball Champions League. Dopo un primo set a senso unico – terminato 25-14 per le russe – le biancoblù di Marco Gaspari elevano il proprio livello di gioco e fanno partita pari con le padrone di casa, lottando a lungo nel secondo e nel terzo parziale ma senza riuscire ad allungare la contesa. Così, nel match di ritorno in programma mercoledì 23 marzo alle 20.30 al PalaBanca, le emiliane dovranno vincere per 3-0 o 3-1 per pareggiare i conti e aggrapparsi al Golden Set. Tutti gli altri risultati spedirebbero in Final Four la Dinamo. Inarrestabile Ekaterina Gamova, top scorer dell’incontro con 20 punti e il 56% di efficacia offensiva. In doppia cifra anche le due bande Elitsa Vasileva (12) e Antonella Del Core (11), quest’ultima positiva anche in ricezione. Per la Nordmeccanica, che solo a tratti ha sofferto il servizio avversario, buona prestazione di Indre Sorokaite (13 punti) e Yvon Belien (9 con 2 muri).

La cronaca. La Nordmeccanica si presenta con il sestetto titolare, con Ognjenovic opposta a Sorokaite, Mejners e Marcon in banda, Bauer e Belien al centro, Leonardi libero. La Dinamo sceglie Antonella Del Core in banda con Vasileva. La tattica delle russe al servizio è chiaro, puntare Meijners. Ne nasce l’ace del 4-1, mentre l’olandese si rifà siglando i primi due punti in attacco. A segno Del Core e Gamova in pipe, 6-2. Sorokaite con la mazzata nei tre metri e la palla spinta, 6-4. Ancora l’italo-lituana su un’ottima difesa di Meijners, -1 (6-5). Replica Vasileva da seconda linea, 8-5 al primo time out tecnico. Il primo tempo non funziona, Gamova contrattacca il 10-5. A Marcon non riesce il mani out su palla a filo rete, ace di Del Core e 12-6. Scappa la Dinamo, con l’implacabile Gamova a decidere uno scambio prolungato. Sul 14-6 coach Gaspari chiama time out e striglia le sue giocatrici. Ecco la reazione, muro di Ognjenovic per il 15-9. Botta e risposta tra Meijners e Startseva (17-11), poi sul turno di servizio di Vasileva Kazan accelera di nuovo (19-11). Leonardi non arriva sulla battuta di Yureva, 21-12. Brutto errore di Sorokaite su una free-ball, Bauer subisce il muro e nonostante gli ingressi di Valeriano e Pascucci (per Meijners e Marcon) il primo set si chiude 25-14.

Piacenza riparte da Belien, che infila il primo tempo del 3-2. Sorokaite ha la palla del pari, ma Del Core mura. Le biancoblù non riescono a leggere le direzioni di attacco di Gamova, che con naturalezza firma il break per l’8-4. Due punti in attacco di Marcon e muro di Ognjenovic su Vasileva, 8-7. Errore di Borodakova dai nove metri, Yureva la mette sulla riga e la Dinamo sale 11-8 sulla fast lunga di Bauer. La capitana della Nordmeccanica piazza l’ace del 12-10. Splendida Sorokaite nei tre metri, Del Core risolve una situazione intricata (14-12). Piacenza è in partita, anche se persiste l’enigma Gamova, che scrive il 16-14. Al rientro dalla pausa tecnica, l’invasione di Vasileva regala la parità (16-16). Melnikova entra per servire e produce l’ace del 18-16, Yureva conferma il +2. Sul 20-17 Gaspari ricorre al time out per non perdere l’occasione. Gamova passa anche con il muro schierato, 21-18. Ognjenovic alza in bagher, ma getta il pallone direttamente out. Poi si ravvede servendo Belien (22-20). Sorokaite indovina il tocco del nuovo -2 (23-21). Startseva bravissima a innescare Borodakova, 24-21. Di nuovo Sorokaite annulla il primo set point, Gilyazutdinov ferma il gioco. Bauer in fast cancella anche il secondo e il coach della Dinamo chiama il secondo tempo discrezionale. Palla a Gamova e 25-23.

Sorokaite è la più lucida nella metà campo piacentina anche in avvio del terzo (2-2). Fischiata invasione a Bauer, che poi si riscatta con la fast del -1 (5-4). La battuta di Del Core infastidisce Leonardi, Sorokaite non riesce a metterci una pezza e 7-4. Torna a spingere Meijners, 7-6. Gamova, neanche a dirlo, spedisce i due team al primo time out tecnico. Scambi lunghi, ne esce due volte Vasileva per il 10-7. Belien e Meijners replicano, 10-9. Ecco il muro su Gamova, ad opera di Belien, e parità a quota 10. Kazan è meno sciolta, la centrale olandese serve un ace e poi favorisce il tocco di Bauer del sorpasso: 12-13. Dentro Malkova per Iureva tra le russe, Gamova sbaglia e +2 Nordmeccanica. Sorokaite tenta l’ace ma va lunga di un soffio, mentre Startseva e Del Core disegnano il controsorpasso (16-15). Piccole imprecisioni costano caro, Vasileva e Borodakova firmano l’allungo 19-16. Quando Meijners prende la murata di Gamova, l’impressione è che il match si avvii verso la conclusione (21-16). La gigante russa sente l’odore di vittoria e alza ulteriormente i giri. Il muro a uno di Belien riapre una porticina (23-19), Gamova risolve ancora con il diagonale strettissimo (24-19). Meijners – attacco e ace – annulla due match point, poi mette lungo il servizio e la Dinamo chiude 25-21.

I PLAY OFF 6 SU PREMIUM
La CEV DenizBank Volleyball Champions League è in esclusiva e in alta definizione su Premium Sport. La gara di ritorno dei Play Off 6 tra Nordmeccanica Piacenza e Dinamo Kazan sarà trasmessa sui Canali Premium mercoledì 23 marzo alle 20.30 con il commento di Marcello Piazzano e Rachele Sangiuliano.

Tutti i match della CEV DenizBank Volleyball Champions League sono visibili in live streaming su laola1.tv.

IL TABELLINO
DINAMO KAZAN – NORDMECCANICA PIACENZA 3-0 (25-14, 25-23, 25-21)
DINAMO KAZAN: Borodakova 7, Ezhova (L), Malkova, Kuzyakina (L), Yureva 5, Gamova 20, Startseva 3, Del Core 11, Melnikova 1, Vasileva 12. Non entrati Matienko, Ulanova, Nikolaeva, Isaeva. All. Gilyazutdinov.
NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 13, Valeriano, Belien 9, Bauer 9, Leonardi (L), Marcon 3, Meijners 12, Ognjenovic 1. Non entrati Melandri, Petrucci, Pascucci, Taborelli. All. Gaspari.
ARBITRI: Kraft Heike – Akinci Erdal.
NOTE – Spettatori 2000, durata set: 22′, 26′, 27′; tot: 75′. Dinamo KAZAN: Battute errate 9, Ace 6. Nordmeccanica PIACENZA: Battute errate 6, Ace 3.

 

IL PROGRAMMA DEI PLAY OFF 6 – GARE DI ANDATA
VakifBank Istanbul (TUR) – Volero Zurich (SUI)  10/03
Fenerbahce SK Istanbul (TUR) – Dinamo Mosca (RUS) 3-1 (25-21, 25-14, 21-25, 25-19)
Dinamo Kazan (RUS) – Nordmeccanica Piacenza 3-0 (25-14, 25-23, 25-21)

IL PROGRAMMA DEI PLAY OFF 6 – GARE DI RITORNO
Volero Zurich (SUI) – VakifBank Istanbul (TUR)  24/03
Dinamo Mosca (RUS) – Fenerbahce SK Istanbul (TUR)  22/03
Nordmeccanica Piacenza – Dinamo Kazan  mercoledì 23 marzo, ore 20.30

LE DATE
Play Off 6
Andata: 8-10 marzo
Ritorno: 22-24 marzo

Final Four
9-10 aprile

LA FORMULA
La competizione è tornata alle 24 squadre dopo la scorsa edizione a 20. Mutati dunque i criteri di qualificazione alla fase a eliminazione diretta: al termine delle 6 giornate, si sono qualificate ai Play Off 12 le prime due classificate di ogni Pool e la migliore terza, che ha preso il posto della società organizzatrice della Final Four, qualificata di diritto all’ultimo atto. Le ulteriori quattro migliori terze sono state ripescate in CEV Cup. I Play Off 12 e i Play Off 6 si svolgono su partite di andata e ritorno e Golden Set in caso di parità di punti ottenuti nel doppio confronto (considerando che il 3-0 e il 3-1 attribuiscono 3 punti a chi vince e 0 a chi perde, mentre il 3-2 attribuisce 2 punti a chi vince e 1 a chi perde). Le tre vincenti i Play Off 6 accederanno alla Final Four, unendosi alla società organizzatrice, ovvero la Pomì Casalmaggiore.

pdf print

Altre news:

Samsung Gear Volley Cup A1
7ª Giornata Ritorno
19/02/2017 17:00
Club Italia Crai0
Imoco Volley Conegliano3
Il Bisonte Firenze0
Pomì Casalmaggiore0
Liu Jo Nordmeccanica Modena3
Igor Gorgonzola Novara2
Unet Yamamay Busto Arsizio3
Savino Del Bene Scandicci1
Saugella Team Monza2
Foppapedretti Bergamo3
Metalleghe Montichiari3
Sudtirol Bolzano2
Samsung Gear Volley Cup A2
6ª Giornata Ritorno
19/02/2017 17:00
Lardini Filottrano2
Volley Soverato3
Millenium Brescia0
Mycicero Pesaro3
Golem Software Palmi3
Delta Informatica Trentino1
Lilliput Settimo Torinese1
Volalto Caserta3
Entu Olbia2
Fenera Chieri3
Lpm Bam Mondovì3
Battistelli S.G. Marignano2
Sab Grima Legnano3
Omia Cisterna0
Regular Season A1
8ª Giornata Ritorno
26/02/2017 17:00
Imoco Volley Conegliano0
Metalleghe Montichiari0
Pomì Casalmaggiore0
Liu Jo Nordmeccanica Modena0
Igor Gorgonzola Novara0
Saugella Team Monza0
Sudtirol Bolzano0
Savino Del Bene Scandicci0
Club Italia Crai0
Foppapedretti Bergamo0
Il Bisonte Firenze0
Unet Yamamay Busto Arsizio0
Regular Season A2
7ª Giornata Ritorno
26/02/2017 17:00
Volley Soverato0
Omia Cisterna0
Mycicero Pesaro0
Lpm Bam Mondovì0
Lardini Filottrano0
Millenium Brescia0
Delta Informatica Trentino0
Lilliput Settimo Torinese0
Volalto Caserta0
Sab Grima Legnano0
Fenera Chieri0
Golem Software Palmi0
Battistelli S.G. Marignano0
Entu Olbia0
Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto