• it
03/07/2015 Lega Volley Femminile

Una presentazione con una formula nuova dedicata al centrale Giuditta Lualdi, ospite per la prima conferenza stampa in maglia biancorossa nel pomeriggio di giovedì 2 luglio a Flero, presso la sede di Sanitars Spa.

A darle il benvenuto il main sponsor e vice presidente Promoball, Costanzo Lorenzotti. Con lui c’erano Claudio Chiari, responsabile marketing e comunicazione della società e il presidente Giuseppe Zampedri.

Giuditta Lualdi, vent’anni e 186 cm, affiancherà Simona Gioli e Dominika Sobolska al centro e arriva dal Neruda Volley di Bolzano – con cui in un anno ha vinto campionato di A2 e Coppa Italia – e tutto dopo soli tre anni di gioco tra la serie D e la B1. Il suo talento come pallavolista si esprime attraverso il tempo a muro, l’elasticità e la potenza di braccio. L’infortunio al ginocchio che l’ha fermata dopo 11 gare in A2 lo scorso campionato è un ricordo lontano e Costanzo Lorenzotti la accoglie augurandole che, dopo il passaggio così rapido che l’ha vista attraversare i campionati dalla D alla A1, l’arrivo a Montichiari possa essere per lei un ulteriore salto verso l’alto, in termini di livello tecnico e tattico.

Giuseppe Zampedri – che con Promoball porta avanti da sempre la filosofia di investire sui giovani talenti – non può che essere molto soddisfatto della scelta fatta per il terzo centro.

E Giuditta conferma: “Sarà il mio esordio in A1 e sono felice di farlo con Metalleghe Sanitars. Sono pronta a lavorare per migliorare la tecnica d’attacco e la manualità sulla palla e sapere di poter imparare da Simona Gioli è di certo un privilegio per chi come me è cresciuta guardandola giocare in televisione. Tra le altre compagne conosco già Maren Brinker e Camilla Mingardi dai tempi di Busto e sono sicura che non avrò alcuna difficoltà ad inserirmi col resto del gruppo, che ha dimostrato di essere una delle risorse in più di questa squadra”.

Curriculum
2014-2015 A2 Volksbank Sudtirol Bolzano
2013-2014 B1 US Junior Volley Casale
2012-2013 B2 US Junior Volley Casale
2011-2012 D Castellanza

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto