11/04/2009 Lega Volley Femminile

Mastrangelo inserisce nello starting six la Filipovics al posto della Tsekova. Il parziale comincia male per Santeramo che si trova subito sotto per 1-4, svantaggio mantenuto fino al primo timeout tecnico. La distanza fra le due formazioni aumenta proprio fra le due soste tecniche con Bergamo che riesce a portarsi sul 16-8 anche perché il Santeramo non riesce a reagire alle iniziative delle avversarie. La squadra di Mastrangelo è molto fallosa e imprecisa. Bergamo amministra il proprio vantaggio fino al 24-14, ma a quel punto arriva la reazione di Marulli e compagne che con la Capuano al servizio, riescono a piazzare un break di 7-0 e riducono le distanze fino al 21-24. La rimonta non si concretizza del tutto perché Bergamo riesce a mettere a terra il pallone del 25-21. Nel Santeramo, la miglior realizzatrice è la Fernandez con 7 punti, seguita dalla Capuano con 3, mentre nel Bergamo, top scorer, Barazza e Bacchi con 6 punti a testa.
Anche nel secondo set, la Tena Santeramo soffre la fase fra i due timeout tecnici (da 5-8 a 11-16) e lascia ancora spazio agli attacchi avversari salvo avere ancora una reazione d’orgoglio che permette di ridurre lo svantaggio a 3 punti (17-20). Bergamo però si riorganizza e con un parziale di 5-1 chiude il set. Nel Santeramo, 4 palle messe a terra a testa per Capuano e Fernandez, mentre nel Bergamo, la miglior realizzatrice è la Piccinini con 6 punti.
Più o meno simile l’andamento della terza frazione. E’ sempre Bergamo a condurre nel punteggio, anche se le neocampionesse d’Europa piazzano l’allungo decisivo soltanto dal 21-18 in poi con un 4-0 che chiude la partita.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO-TENA SANTERAMO 3-0 (25-21, 25-18, 25-18)
FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 9, Merlo, Gujska, Araki 5, Camarda, Barazza 5, Sorokaite 4, Bacchi 7, Piccinini 15, Arrighetti 9, Lo Bianco 1, Del Core 1. Allenatore: Micelli.
TENA SANTERAMO: Gustafsson, Capuano 9, Sangiuliano 2, Cacciapaglia, Filipovics 3, Masino, Sirressi, Tsekova 4, Fernandez 14, Orsi Toth 5, Marulli 5. Allenatore: Mastrangelo.
ARBITRI: Montanari e Puletti

Mastrangelo: “Finalmente. L’aspettavamo da otto giorni, dalla partita contro Castellana. E’ giusto che sia finita così, è un premio per le ragazze e per la società che va avanti nelle difficoltà. Le giocatrici sono state bravissime contro Vicenza e Chieri in casa. Il nostro livello è quello delle ultime due giornate, contro Chieri hanno dato il 200 per cento e forse non tutti l’hanno capito. Sono contento soprattutto per le giocatrici che hanno fatto sacrifici per tutto l’anno”.
Capuano: “Sono felice da morire. Quando ho visto che Novara stavo vincendo 3-1, ho pensato che Castellana non avrebbe potuto perdere. E’ una liberazione, ma meritavamo questa salvezza”.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
2ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Valsabbina BS0
Igor Novara3
Bosca CN3
SDB Scandicci2
Zanetti Bergamo3
Saugella Monza2
Fenera Chieri0
UYBA Volley3
Imoco Volley TV3
Lardini AN1
èpiù Pomì CR3
Bartoccini PG1
Il Bisonte FI3
Golden Tulip CE0
Regular Season A2 Girone A
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Club Italia2
Martignacco UD3
Cutrofiano LE3
Sassuolo1
Pinerolo TO1
Cda Talmassons3
Volley Soverato3
Exacer Montale1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia2
Regular Season A2 Girone B
9ª Giornata Ritorno
19/01/2020 17:00
Lpm Bam Mondovì0
Delta Trentino3
Cus Torino3
Olimpia Teodora0
Montecchio VI3
P2P Baronissi0
Volley Roma1
Roana Macerata3
Sigel Marsala0
Futura Volley3
Regular Season A1
3ª Giornata Ritorno
26/01/2020 17:00
èpiù Pomì CR0
Imoco Volley TV3
Igor Novara0
Lardini AN0
Valsabbina BS0
UYBA Volley0
Bartoccini PG0
Il Bisonte FI0
Golden Tulip CE0
Fenera Chieri0
SDB Scandicci0
Zanetti Bergamo0
Saugella Monza0
Bosca CN0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto