17/07/2019 Pomì Casalmaggiore


Nella splendida cornice della Canottieri Eridanea di Casalmaggiore, che ringraziamo per l’ospitalità, si è tenuta una conferenza stampa solo per addetti ai lavori, a causa di problemi di organizzazione e di tempistiche che hanno costretto la società di Strada Baslenga a non convocare la classica conferenza ricca di appassionati, per la presentazione di tre giocatrici che faranno parte della Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore per la stagione indoor che arriverà.

Davanti ai giornalisti accorsi oltre a Ilaria Spirito, Alessia Fiesoli, Kenia Carcaces, Letizia Camera, Federica Stufi, al nuovo team manager Carmen Turlea e allo staff tecnico composto da Marco Gaspari, Rossano Bertocco, Martino Volpini, Ivan Bragagni, Diego Marutti, Andrea Cicognini e allo scout Antonio Orlandi, tutti presenti per un ritrovo di squadra per dare la possibilità di sostenere visite e organizzare la preparazione, per l’evento è stata presentata Marianna Maggipinto, libero napoletano classe 1996 che, dopo una bellissima stagione con la maglia della VolAlto Caserta 2.0 che le è valsa la promozione in Serie A1, assaggia per la prima volta la massima serie completando, insieme ad Ilaria Spirito, il reparto dei liberi.

“Sin da piccola sognavo la serie A1 – dice Marianna – e coronare il mio sogno a Casalmaggiore è un vero onore. Sono carica per questa esperienza e pronta a dare il massimo cercando di dare il mio contributo alla squadra. Come ogni cosa che si fa per la prima volta mi sento emozionata ma allo stesso tempo felice di questo anno che sicuramente sarà fantastico “

Maggipinto, miglior giovane nel ruolo di libero agli Europei pre-juniores 2013, vestirà la maglia numero 8. Oltre però alla presente Marianna Maggipinto è arrivata anche l’ufficializzazione dell’ingaggio di due assolute top player.

La regia della squadra rosa sarà lasciata nelle mani esperte di Ana Antonijević, palleggiatrice serba classe 1987, giocatrice dal palmares più che ricco: 4 Campionati di Svizzera, 5 Campionati di Francia, 1 Campionato di Serbia, 1 Campionato di Romania, 4 Coppe di Svizzera, 5 Coppe di Francia, 1 Coppa di Serbia e una Coppa di Romania. Antonijevic, che nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Fenerbahçe, alla sua prima esperienza nel “Bel Paese”, vestirà la maglia numero 17.

A completare invece il reparto delle centrali arriva l’Oro agli Europei 2017 Mina Popović. Mina, nata a Kraljevo in Serbia il 16 settembre 1994, conosce benissimo il campionato Italiano avendo vestito le maglie di Vicenza, Bergamo e Firenze, ma che in patria, con la maglia della Stella Rossa di Belgrado è stata capace di conquistare due campionati e tre Coppe di Serbia consecutive. Popović, bronzo agli europei 2015, vestirà la maglia numero 1.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto