05/05/2019 Lega Volley Femminile

La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta è la seconda finalista dei Play Off Promozione della Samsung Volley Cup di Serie A2 Femminile. Le rosanero di Dragan Nesic riescono nell’impresa di conquistare in trasferta la decisiva Gara-3 di semifinale contro la Delta Informatica Trentino – che era giunta seconda in classifica al termine della Pool Promozione – e di raggiungere la Zambelli Orvieto in finale: 3-1 il risultato della sfida del Sanbàpolis, che dunque promuove le campane ed elimina le gialloblù di Nicola Negro, comunque lungamente applaudite dal proprio pubblico per la stupenda cavalcata. Dal 12 maggio sarà duello per la salita in A1, la Golden Tulip avrà il vantaggio di disputare Gara-1 e l’eventuale bella al PalaVignola proprio in virtù di una migliore posizione in classifica al termine della Pool Promozione.

Decisivo ancora una volta il duo di palla alta campano Matuszkova – Melli, capaci di mettere a referto la bellezza di 41 punti in due. Nelle file della Delta Informatica Trentino non basta una positiva prestazione di Furlan, autrice di una stagione di primissimo livello ed in questa sfida capace di mettere a terra 13 palloni con 5 muri, e di una McClendon giunta a quota 21 punti personali.

L’inizio è tutto in favore della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta con la palleggiatrice Dalia che forza il gioco con le proprie centrali e con il turno al servizio al salto di Melli che scava il primo vero solco tra le due squadre (3-9), costringendo Negro a chiamare timeout. Le campane offrono un gioco più efficace e meno falloso con ottime difese ove il muro non riesce ad essere presente, mentre dall’altra parte della rete la Delta Informatica fatica ad entrare in partita (6-13). Negro cambia regista inserendo Carraro per Moncada ma i muri di Frigo su Furlan e Matuszkova su McClendon portano Caserta sul +9 (9-18). Caserta non concretizza le prime cinque palle set grazie al servizio di McClendon e i muri di Fondriest ma ci pensa un muro di Matuszkova su Fiesoli a chiudere la frazione (19-25).

Inizia con un altro piglio il secondo set della Delta Informatica che prende sempre più fiducia nelle proprie armi (4-1). Moncada trova in Furlan una bocca da fuoco importante in attacco ma allo stesso modo onnipresente con il proprio muro e la Delta prende il largo (15-6). Proprio un muro di Furlan su Cella manda in visibilio il Sanbàpolis che inizia a trascinare le proprie beniamine (21-11). Fiesoli con due punti consecutivi, un ace ed una pipe vincente, mette la parola fine al set (25-15).

Come nella prima frazione parte meglio la formazione campana anche nel terzo set con un ace di Dalia che obbliga Negro a fermare il gioco per un timeout (1-5). Uno smash di Mazzon e un successivo ace di Furlan provano a riportare sotto la Delta (5-7) ma due punti consecutivi di Matuszkova riportano Caserta sul +5 (7-12). Melli inizia ad essere un fattore determinante per la Golden Tulip assieme al libero Maggipinto, mentre in casa trentina si spegne la luce (14-21). Negro si gioca la carta del doppio cambio con Carraro e Tosi per Moncada e Mazzon e poco dopo Mason per McClendon. Caserta sciupa due set point prima di concretizzare il terzo con una diagonale di Melli (20-25).

A differenza delle frazioni precedenti la quarta inizia all’insegna dell’equilibrio (4-4). Il primo allungo lo sigla un muro di Furlan su Cella che porta la Delta sul +3 (8-5). Caserta non ci sta e con un turno al servizio al salto di Matuszkova riesce ad impattare nuovamente (9-9). Le due squadre proseguono a pari punti fino a metà frazione (17-17) quando Cella in attacco concretizza al meglio in attacco la difesa di Maggipinto e regala un break decisivo alle ospiti (17-19). Matuszkova al servizio inizia a fare la voce grossa ed i punti che separano le due squadre arrivano ad essere quattro (17-21). La Delta Informatica tenta un’ultima reazione d’orgoglio ma svanisce sull’attacco di Matuszkova che porta Caserta in finale playoff (23-25).

Meritavamo di più. Questo risultato fa molto male perché, non lo nego, ci meritavamo la promozione – spiega a fine gara Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino –. Caserta in queste ultime due partite ha giocato una pallavolo migliore di noi e vanno fatti loro i complimenti. È stata una stagione incredibile e mi lascia con tanto amaro in bocca. Non siamo riusciti ad ottenere la promozione nonostante i 60 punti realizzati ma usciamo decisamente a testa alta. Sono orgoglioso di tutti: atlete, staff, società e tifosi“.

IL TABELLINO
DELTA INFORMATICA TRENTINO – GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA 1-3 (19-25 25-15 20-25 23-25) – DELTA INFORMATICA TRENTINO: Moncada, Fiesoli 11, Furlan 13, Mazzon 10, Mc Clendon 21, Fondriest 11, Moro (L), Mason 1, Carraro, Tosi. Non entrate: Mazzon, Vianello, Baldi (L). All. Negro. GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA: Cella 11, Repice 9, Dalia 3, Melli 19, Frigo 10, Matuszkova 22, Maggipinto (L), Ghilardi. Non entrate: Fucka, Trevisiol, Giugovaz. All. Nesic. ARBITRI: Selmi, Laghi. NOTE – Spettatori: 500, Durata set: 26′, 23′, 29′, 31′; Tot: 109′.

LVF TV
Le Gare di finale dei Play Off Promozione saranno trasmesse in diretta e in esclusiva su LVF TV, la web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile. I match tra Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta e Zambelli Orvieto sono compresi negli abbonamenti, stagionali o mensili, già attivi.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF
(2) Delta Informatica Trentino – (6) Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 1-2
(3) Barricalla Cus Torino – (7) Zambelli Orvieto 0-2

I RISULTATI DELLE SEMIFINALI
Gara-1
Domenica 28 aprile, ore 17.00
Delta Informatica Trentino – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 3-0 (25-19 25-18 32-30)
Lunedì 29 aprile, ore 17.00
Barricalla Cus Torino – Zambelli Orvieto 2-3 (26-28 25-13 22-25 25-19 10-15)

Gara-2
Mercoledì 1 maggio, ore 17.00
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Delta Informatica Trentino 3-0 (25-22 26-24 25-16)
Giovedì 2 maggio, ore 17.00
Zambelli Orvieto – Barricalla Cus Torino 3-1 (25-19 17-25 25-22 25-14)

Gara-3
Domenica 5 maggio, ore 17.00
Delta Informatica Trentino – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 1-3 (19-25 25-15 20-25 23-25)

IL PROGRAMMA DELLA FINALE
Gara-1
Domenica 12 maggio, ore 17.00
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Zambelli Orvieto

Gara-2
Mercoledì 15 maggio, ore 20.30
Zambelli Orvieto – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta

Ev. Gara-3
Domenica 19 maggio, ore 17.00
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Zambelli Orvieto

LA FORMULA
Le squadre dalla 2^ alla 7^ posizione della Pool Promozione disputano i Play Off Promozione con la seguente formula: la 2^ e 3^ classificata sono qualificate direttamente alle semifinali, mentre le squadre 4^-5^-6^-7^ sono state impegnate dai quarti. I quarti di finale si sono disputati su gare di andata e ritorno ed eventuale Golden Set solo in caso di uguale quoziente set, con la gara di ritorno sul campo della migliore classificata. Semifinali e finale si disputano al meglio delle tre partite, con Gara-1 e l’eventuale spareggio sul campo della migliore classificata.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto