15/11/2019 Lega Volley Femminile

GIRONE A
La Omag San Giovanni in Marignano resta l’unica squadra in Serie A2 Femminile ancora imbattuta. Le romagnole ospitano l’Itas Città Fiera Martignacco, formazione che occupa la quarta posizione in classifica, con l’obiettivo dell’ottavo successo consecutivo. “Per domenica mi aspetto un match complicato, in cui dovremo cercare da una parte di confermare l’alto livello di gioco espresso nella partita con Soverato e dall’altra di contenere il loro potenziale in attacco che considero notevole ed in grado di mettere in difficoltà chiunque – le parole del presidente di San Giovanni, Stefano Manconi -. Sarà una gara sicuramente bella e dagli elevati contenuti tecnici e sarebbe bello, quindi, poterla disputare alla presenza di un pubblico folto magari registrando il secondo sold-out consecutivo dopo quello di domenica scorsa contro Soverato”. “San Giovanni in Marignano – spiega la centrale friulana Giulia Caserta – è probabilmente la formazione più forte del nostro girone, ma questo non deve essere assolutamente un alibi perché noi siamo reduci da due sconfitte e abbiamo voglia di riscattarci. Non sarà facile perché giocheremo in casa loro, però abbiamo dimostrato più volte di esprimere una buona pallavolo. Quindi, il nostro obiettivo è quello di fare un buon match e se conquisteremo dei punti sarà tutto di guadagnato. Stiamo lavorando molto su noi stesse per continuare a migliorare”.

A quattro punti dalla vetta e con quattro punti di vantaggio sulla terza forza del Girone A, l’Eurospin Ford Sara Pinerolo si appresta a ricevere la Green Warriors Sassuolo. Michele Marchiaro, coach di Pinerolo, sa bene quante insidie può riservare una gara come questa, contro una squadra così giovane: “Domenica incontriamo Sassuolo, un squadra che ha fatto grandi risultati con le prime della classifica: una buona prestazione con Marignano, a Milano ha vinto con il Club Italia, in quel momento al completo, e poi la vittoria con Soverato. Sono una squadra di altissimo livello, tecnicamente in questo momento li considero un upgrade del Club Italia, nel senso che hanno le stesse qualità, forza fisica e velocità di gioco, ma più esperienza soprattutto il palleggio e che gli dà quel qualcosa in più. Sarà una partita più complicata di quella di domenica scorsa quindi dovremmo essere maggiormente concentrati”. “Domenica mi aspetto una bella partita – replica Enrico Barbolini, tecnico neroverde -. Affronteremo un avversario indubbiamente molto forte, una delle migliori formazioni del nostro girone ma noi arriviamo a questa partita con la tranquillità e l’entusiasmo che la vittoria di domenica contro Martignacco ci ha portato. In settimana ci siamo allenati bene e con serenità, per cui affrontiamo la partita a viso aperto: le premesse per giocare una buona gara ci sono, poi se questo basterà oppure no lo dirà il campo. Noi comunque come sempre abbiamo lavorato per non lasciare nulla al caso e cercheremo di mettere in campo tutto quello che abbiamo”.

Dietro le prime due, la classifica è estremamente compatta, con sole sei lunghezze a dividere la terza e la decima. Il Volley Soverato cercherà di aumentare il divario sulla sesta posizione – le prime cinque al termine della Regular Season accederanno alla Pool Promozione – affrontano al PalaScoppa il Cda Talmassons. Le cavallucce marine di Bruno Napolitano fin qui hanno sempre vinto in casa, mentre le ragazze di Ettore Guidetti hanno ottenuto il primo successo esterno due settimane fa a Sassuolo.

Anticipo del sabato il confronto tra Club Italia Crai ed Exacer Montale. “La vittoria di domenica scorsa, danno classifica, morale e autostima – esordisce Ivan Tamburello, coach di Montale, a proposito del 3-1 su Cutrofiano -. Come sfatare il tabù in trasferta? Dobbiamo portare con noi consapevolezza nei nostri mezzi, il che non significa per forza vincere, ma significa giocare una buona pallavolo. Quando le cose vengono fatte bene, prima o poi raccogli, e questo potrà avvenire domani come potrà avvenire in un’altra occasione. L’importante è riuscire a esprimere il nostro gioco, e noi siamo consapevoli di saper giocare una buona pallavolo. Il Club Italia è una squadra molto dotata fisicamente e tecnicamente. Tante giovani che sanno giocare bene a pallavolo”.

Occupano le due ultime posizioni ma daranno certamente vita a un match spettacolare Cuore di Mamma Cutrofiano e Geovillage Hermaea Olbia. Le salentine giungono all’appuntamento dopo due sconfitte consecutive, al contrario le sarde si sono sbloccate con l’arrivo di coach Giandomenico. “Ho sempre pensato che questa squadra avesse un buon potenziale – spiega l’opposto biancoblù Emanuela Fiore – il cambio di allenatore ci ha responsabilizzate ulteriormente. Coach Giandomenico ha dato un ordine diverso dal punto di vista tecnico, e la squadra ne sta beneficiando. Il lavoro in allenamento è piuttosto duro, ma l’impegno da parte nostra non sta mancando e i risultati sono una naturale conseguenza. E’ come se fosse iniziato un nuovo campionato. Vincere ci consentirebbe di dare un bello scossone alla classifica. Cutrofiano è davanti a noi, ma non badiamo troppo a queste cose. Abbiamo preparato con attenzione la gara per provare a limitare i loro punti di forza, anche se in questo periodo siamo focalizzate soprattutto sul miglioramento dei nostri automatismi”.

GIRONE B
C’è una coppia al comando del Girone B, con la Delta Informatica Trentino – sconfitta per la prima volta settimana scorsa a Busto Arsizio – e la LPM BAM Mondovì in vetta con 17 punti, uno in più della Conad Olimpia Teodora Ravenna. Le gialloblù di Matteo Bertini saranno nuovamente in trasferta, questa volta a Marsala contro la Sigel: “Non guarderemo la classifica nemmeno questa volta – afferma il presidente di Marsala, Massimo Alloro, riferendosi al match di domenica scorsa contro Mondovì, perso solo al tie-break -. Scenderemo in campo affrontando una compagine avversaria, Trentino, che arriverà arrabbiata e col dente avvelenato per aver perso nel turno precedente. Le avversarie me le aspetto con qualche certezza in meno che metterà in loro ansia e la Sigel dovrà essere lì pronta, brava a credere di potere esprimere il proprio gioco e la propria partita e perché no, incassare un altro risultato positivo di fronte a un avversario di altissima fascia. Dobbiamo approcciarci all’incontro con la convizione di ripetere la prova offerta contro Mondovì, magari allungando un po’ la tenuta”.

Si esibirà di fronte ai propri tifosi la LPM BAM Mondovì, opposta alla P2P Smilers Baronissi. “A Marsala siamo state messe in difficoltà nei primi due set, poi siamo riuscite a riprendere il nostro gioco e vincere in rimonta – racconta Simona Mandrile, libero monregalese -. Questo ci dà la carica giusta per affrontare la gara casalinga contro Baronissi. Sarà una partita difficile, come lo sono tutte. In questo campionato bisogna cercare di dare tutto sempre, indipendentemente dalla squadra avversaria. Domenica dobbiamo partire aggressive fin da subito e imporci fin dal primo punto. Speriamo quindi di riuscire ad esprimerci al meglio anche nella prossima giornata”. “Non ci sono partite dal pronostico chiuso e l’ultimo turno di campionato ce l’ha insegnato – afferma Giulia Bartesaghi, schiacciatrice di Baronissi -: Marsala e Busto Arsizio hanno conquistato punti contro squadre di rango e noi possiamo fare altrettanto nella prossima sfida al Mondovì. Dobbiamo credere nelle nostre potenzialità ma anche metterci più lotta, grinta, determinazione, entusiasmo”.

Trasferta ostica per la Conad Olimpia Teodora Ravenna, che farà visita all’Acqua&Sapone Roma Volley Club. Proprio tra le mura del PalaHoney la compagine capitolina ha raccolto tutti e otto i punti della propria classifica: “Veniamo da due sconfitte e da due prestazioni così così – rileva Alice De Luca Bossa, alzatrice romana -, per questo abbiamo grande desiderio di riscatto e di cambiare la rotta delle ultime settimane, abbiamo grande voglia e anche determinazione, sono certa che ci riusciremo. All’Honey riusciamo a esprimerci meglio, forse perché ci sentiamo più sicure. Dobbiamo però prestare molta attenzione a Ravenna, una squadra ben costruita e che punta in alto. Vincere vorrebbe dire dare una svolta”.

Confronto diretto per la quarta piazza tra Barricalla Cus Torino e Roana CBF H.R. Macerata. Entrambe le formazioni sono reduci da una vittoria e ambiscono ad avvicinare le prime posizioni. “La partita di domenica non è da sottovalutare – il pensiero di Noura Mabilo, centrale cussina -. Macerata è una squadra ben costruita che come noi ha bisogno di portare a casa dei punti. In settimana ci stiamo concentrando molto sulla fase di gioco e sono sicura che il nostro lavoro porterà i suoi frutti. Io e le mie compagne faremo il massimo per ottenere un buon risultato che ci permetterà di continuare ad affrontare il campionato con serenità”. “Torino è una squadra molto forte e preparata sotto tutti i punti di vista – le parole di Dayana Kosareva, schiacciatrice di Macerata -. In classifica sono dietro noi di un solo punto, quindi ci aspetta una gara molto equilibrata. Sono molto forti soprattutto parlando di opposto e centrali. Sicuramente dovremo mantenere una nostra caratteristica che è la difesa, dovremo essere composte a muro e metterle in difficoltà con la battuta perché sia noi che loro, se messe in condizione di fare il proprio gioco, possiamo fare male all’avversario”.

Il successo perentorio su Trentino ha stravolto in positivo l’umore in casa Futura Volley Giovani Busto Arsizio, che cercherà di confermarsi anche in trasferta sul campo della Sorelle Ramonda Ipag Montecchio. “Penso che la vittoria contro Trento sia stata doppiamente utile – racconta Valentina Danielli, senatrice biancorossa -: innanzitutto ci ha caricato, cosa necessaria in questo momento della stagione, ma ci ha anche reso consapevoli che stiamo lavorando davvero bene in palestra. Ovviamente l’impegno non finisce qui, perché abbiamo ancora tanto da dimostrare. Domenica incontreremo indubbiamente una buona squadra, per giunta sul suo terreno, e che lavora molto bene sulle rigiocate: per questo non dovremo temere gli scambi lunghi e dovremo avere pazienza. Abbiamo le qualità giuste per poter fare il nostro gioco”.
CAMPIONATO DI SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 8^ GIORNATA

GIRONE A
Sabato 16 novembre, ore 17.00

Club Italia Crai – Exacer Montale  ARBITRI: Di Bari-Nicolazzo
Domenica 17 novembre, ore 17.00
Omag S.G. Marignano – Itas Città Fiera Martignacco  ARBITRI: Serafin-Jacobacci 
Volley Soverato – Cda Talmassons  ARBITRI: Colucci-Scarfò
Cuore di Mamma Cutrofiano – Geovillage Hermaea Olbia  ARBITRI: De Sensi-Palumbo
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Green Warriors Sassuolo  ARBITRI: Pozzi-Fontini

GIRONE B
Domenica 17 novembre, ore 15.30
LPM BAM Mondovì – P2P Smilers Baronissi  ARBITRI: Licchelli-Laghi
Domenica 17 novembre, ore 17.00
Barricalla Cus Torino – Roana CBF H.R. Macerata  ARBITRI: Clemente-Santoro
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Futura Volley Giovani Busto Arsizio  ARBITRI: Selmi-Cruccolini 
Sigel Marsala – Delta Informatica Trentino  ARBITRI: Marconi-Nava
Acqua&Sapone Roma Volley Club – Conad Olimpia Teodora Ravenna  ARBITRI: Autuori-Vecchione

LE CLASSIFICHE
GIRONE A
Omag S.Giov. In Marignano 20; Eurospin Ford Sara Pinerolo 16; Volley Soverato 12; Itas Città Fiera Martignacco 11; Green Warriors Sassuolo 9; Club Italia Crai 9; Exacer Montale 8; Cda Talmassons 7; Cuore Di Mamma Cutrofiano 7; Geovillage Hermaea Olbia 6.

GIRONE B
Delta Informatica Trentino 17; LPM BAM Mondovì 17; Conad Olimpia Teodora Ravenna 16; Roana Cbf H.R. Macerata 12; Barricalla Cus Torino 11; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 9; Acqua & Sapone Roma Volley Club 8; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 6; Sigel Marsala 6; P2P Smilers Baronissi 3.

pdf print

Altre news:

Regular Season A1 2019
10ª Giornata Andata
08/12/2019 17:00
UYBA Volley3
èpiù Pomì CR0
Il Bisonte FI2
Igor Novara3
Fenera Chieri0
Saugella Monza3
Valsabbina BS0
Imoco Volley TV3
Bartoccini PG1
SDB Scandicci3
Golden Tulip CE2
Zanetti Bergamo3
Bosca CN3
Lardini AN1
Regular Season A2 Girone A
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
Sassuolo2
Club Italia3
Cda Talmassons1
OMAG Marignano3
Hermaea Olbia1
Volley Soverato3
Pinerolo TO3
Cutrofiano LE0
Martignacco UD3
Exacer Montale1
Regular Season A2 Girone B
2ª Giornata Ritorno
08/12/2019 17:00
P2P Baronissi1
Cus Torino3
Delta Trentino3
Olimpia Teodora1
Lpm Bam Mondovì0
Montecchio VI3
Sigel Marsala2
Roana Macerata3
Futura Volley3
Volley Roma0
Regular Season A1
11ª Giornata Andata
15/12/2019 17:00
Imoco Volley TV0
Fenera Chieri0
Igor Novara0
Bartoccini PG0
SDB Scandicci0
Golden Tulip CE0
Saugella Monza0
UYBA Volley0
èpiù Pomì CR3
Bosca CN0
Zanetti Bergamo3
Valsabbina BS1
Lardini AN0
Il Bisonte FI0
Regular Season A2 Girone A
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Hermaea Olbia0
Martignacco UD0
Volley Soverato0
Sassuolo0
Club Italia1
Cutrofiano LE3
OMAG Marignano0
Pinerolo TO0
Exacer Montale0
Cda Talmassons0
Regular Season A2 Girone B
3ª Giornata Ritorno
15/12/2019 17:00
Cus Torino0
Delta Trentino3
Volley Roma0
Lpm Bam Mondovì3
Roana Macerata0
Montecchio VI0
P2P Baronissi0
Futura Volley0
Olimpia Teodora0
Sigel Marsala0
Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto