Valsabbina: domenica in diretta Sky Sport la Finale di Coppa Italia Frecciarossa con la corazzata Roma

La Millenium prova riscrivere un nuovo capitolo della sua storia e della pallavolo bresciana in diretta su Sky Sport Arena. Domenica 29 gennaio sul taraflex dell’Unipol Arena a Casalecchio di Reno (Bologna) le Leonesse andranno a caccia del bis in Coppa Italia Frecciarossa di Serie A2. 

Intro
Dopo aver eliminato in sequenza Mondovì (3-2) nei Quarti di finale e Futura Volley Giovani Busto Arsizio (3-1) in semifinale tra le mura amiche del PalaGeorge di Montichiari, ora tra le Leonesse di coach Alessandro Beltrami e la Coppa Italia c’è l’ostacolo Roma Volley Club. Si scende in campo domenica 29 gennaio, fischio di inizio alle ore 14. La partita farà da cornice alla Final Four di Coppa Italia di Serie A1 in una Unipol Arena vicinissima al tutto esaurito. La Millenium Brescia punta a conquistare la Coppa per la seconda stagione consecutiva, risultato ottenuto in ventisei edizioni solo da Loreto nel 2011 e 2012.

Leonesse

Un girone di ritorno iniziato tra le difficoltà per le Leonesse, con un calendario fitto di impegni e con soli scontri diretti. La squadra di coach Beltrami ha pagato la giovane età e qualche calo di troppo in campionato, ma in Coppa Italia è riuscita a strappare meritatamente il pass per la sua storica seconda Finale di Coppa Italia consecutiva, vincendo con due avversarie di alto livello come Mondovì e Busto Arsizio. Ora i propositi di coach Beltrami e di Lea Cvetnić, MVP della Finale 2022, sono di scendere in campo spensierate e da subito con l’atteggiamento giusto.

«La partita contro Busto Arsizio non era facile – commenta Lea Cvetnić – arrivavamo da un periodo difficile, in tutti i sensi, e non era scontato mettere in campo una prestazione come quella di ieri. Quanto abbiamo fatto è stata un grande dimostrazione delle potenzialità di questa squadra e del nostro carattere. La sfida contro Roma sicuramente non sarà facile, perché loro sono una squadra con nomi importanti, anche se arrivano da un girone inferiore rispetto al nostro. Noi dobbiamo fare il nostro gioco e dare il 110%, partendo da subito con l’atteggiamento giusto. Questa cosa sarà importante perché la fortuna segue i coraggiosi».

«Sono ovviamente molto soddisfatto di aver raggiunto la finale con questo gruppo – sono le parole di coach Alessandro Beltrami – Spesso si tende a dar per scontati i risultati che si raggiungono. Invece credo che arrivare in finale, con il livello del campionato di quest’anno e affrontando Mondovì e Busto, sia stato molto importante ed è un percorso che ci siamo costruiti e che sicuramente ci siamo guadagnati. Abbiamo giocato in casa le partite di Coppa – e questo perché abbiamo terminato al primo posto il campionato – dopo aver fatto un girone di andata vantaggioso dal punto di vista degli scontri diretti».

«Ancora non si è fatto niente, dobbiamo giocare una finale difficilissima, contro una corazzata; lo sappiamo e lo sanno tutti, ma non è un problema questo. E’ bello ed è un motivo di orgoglio arrivare a giocarsela. Dobbiamo andare spensierati e tranquilli e provare a fare tutto quello che possiamo seguendo la nostra identità, vedremo poi come sarà la gara. E’ stato un mese difficile, in cui abbiamo giocato solo con squadre “top” – Sassuolo, Busto, Mondovì, domenica ci aspetta Roma, e come altre formazioni siamo stati messi a dura prova. Non abbiamo avuto un attimo di respiro e abbiamo affrontato scontri sempre di altissimo livello. Sicuramente ci è servito per far crescere il nostro livello e per imparare, si è visto nella semifinale, dove la squadra ha fatto una prestazione sicuramente di cuore ma anche bella dal punto di vista del ritmo, della costanza, della difesa e di tante piccole cose che da un po’ di tempo non riuscivamo a mettere bene in campo. Continuiamo il nostro percorso mettendo una spunta sugli obiettivi che avevamo: a Natale ci eravamo detti “finiamo il mese di gennaio a Bologna” e ce l’abbiamo fatta. Sicuramente questo non ci basta, la stagione è lunga e dobbiamo continuare a faticare e sudare».

Le avversarie
Il team capitolino, allenato dall’esperto tecnico Giuseppe Cuccarini, ha raggiunto la finale dell’Unipol Arena superando nei Quarti di finale Martignacco (3-0) e Trento (3-1) in Semifinale, mentre in campionato guida la classifica del girone B con 42 punti, frutto di 14 vittorie in 14 gare e solo 3 set persi. Il roster del Roma Volley Club è di assoluto rispetto, allestito per raggiungere la categoria superiore. La diagonale è formata dall’alzatrice e capitano Marta Bechis e l’opposta Erblira Bici, le schiacciatrici sono Giulia Melli, Jessica Rivero, Marika Bianchini che può ricoprire anche il ruolo di opposta, i posti 3 sono Sofia Rebora, Michela Ciarrocchi e Michela Rucli ed il libero è Martina Ferrara. Completano l’organico Sofia Valoppi, Alice De Luca Bossa e Giulia Valerio.

Precedenti, ex 
Non ci sono precedenti tra le due squadre. Sono sette le ex di turno, tre per la Millenium, in ordine temporale Lea Cvetnić ha giocato a Roma nella stagione 2018/2019, Claudia Consoli nella stagione 2020/2021 conquistando la promozione nella massima serie ed Alice Pamio nel 2021/2022 in A1. Sono quattro, invece, le giallorosse che in passato hanno vestito la maglia di Brescia, sempre in ordine temporale, la schiacciatrice spagnola Jessica Rivero dal 2018 al 2020 (A1) l’alzatrice Marta Bechis dal gennaio 2020 a maggio 2021 (A1), la schiacciatrice/opposta Marika Bianchini e la centrale Michela Ciarrocchi nel 2021/2022 in A2 dove hanno vinto la Coppa Italia di A2. Inoltre Giulia Melli ha giocato per la Millenium nel Sand Volley 4×4 durante l’estate 2022.

Le formazioni

Banca Valsabbina Brescia: 1 Blasi (L), 2 Orlandi, 5 Boldini, 7 Consoli, 8  Torcolacci, 9 Cvetnić, 10 Pamio, 11 Obossa, 13 Munarini, 15 Scognamillo (L), 16 Zorzetto, 17 Foresi, 18 Ratti. All.: Beltrami.

Roma Volley Club: 1 Bici, 3 Bechis, 4 Rivero, 5 Ciarrocchi, 7 Ferrara (L), 8 Rucli, 9 Valoppi, 10 De Luca, 13 Melli, 14 Bianchini, 15 Rebora, 16 Valerio. All.: Cuccarini.

Come vedere la partita
La Finale della Coppa Italia Frecciarossa A2 sarà trasmessa in diretta su SKY SPORT ARENA e su Volleyball World Tv.

VOLLEYBALL WORLD TV
Highlights, interviste e contenuti speciali saranno disponibili su VOLLEYBALL WORLD TV (www.volleyballworld.tv)

Bus e biglietti

Si consiglia di acquistare in tempi brevi i biglietti (validi anche per la Finale di Serie A1) in quanto per la giornata di domenica 29 si prevede il sold out della Unipol Arena.
Volley Millenium Brescia organizza un servizio di bus per il trasferimento da Brescia alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno. Sono disponibili pacchetti per trasferimento in bus + tickets.
Per info: www.milleniumbs.com/bus/

La pagina di vendita dei biglietti su Vivaticket: www.vivaticket.com/it/ticket/coppa-italia-frecciarossa-finali/200170

Foto Massimo Bandera

Visualizza sponsor