Un’americana per la Chromavis Eco DB: a Offanengo sbarca Haylee Nelson

Il Volley Offanengo comunica l’ingaggio della schiacciatrice statunitense Haylee Nelson, rinforzo nel roster della Chromavis Eco Db che sta partecipando al suo primo campionato di serie A2 femminile. Nel pomeriggio di oggi, la giocatrice americana è sbarcata all’aeroporto di Malpensa per poi dirigersi a Offanengo, con i primi contatti al PalaCoim con società e la sua nuova squadra.
Californiana classe 2000 (è nata il 7 luglio) e alta 1 metro e 82 centimetri, è alla sua prima esperienza in Italia e arriva dalla San Josè State University. Laureata in Kinesiologia con specializzazione in attività fisica inclusiva nella comunità, nella duplice veste di studentessa e atleta ha difeso i colori della SJSU sia nella pallavolo sia nel beach volley, oltre a lavorare anche come assistente allenatore. In carriera, per quattro volte è stata nominata dagli allenatori delle Conference tra le atlete del Mountain West All Conference Team.
“L’Italia – le sue prime parole da giocatrice della Chromavis Eco DB – è conosciuta per essere la patria di una delle migliori pallavolo al mondo e un’opportunità del genere era qualcosa che avevo solo sperato”. Quindi spiega la scelta della formazione cremasca. “Mi sembrava un’ottimo inizio per la mia carriera professionistica. Giocare a pallavolo ad alto livello dopo il college era qualcosa che volevo fare da molto tempo e Offanengo sotto questo punto di vista mi sembrava una scelta perfetta. Sono entusiasta di trasferirmi in una cittadina più piccola e concentrarmi davvero solo sulla pallavolo”.
Infine conclude. “Voglio portare alla squadra un contributo a partire dalla difesa, di cui sono orgogliosa, e non vedo l’ora di trasmettere energia alla squadra in questa fase di gioco. Ho visto che Offanengo ha già una grande energia nel suo complesso e non vedo l’ora di aggiungere la mia parte. Inoltre, penso di poter dare alla squadra anche la mia abilità nel mettere a terra palloni in situazioni difficili di gioco”.
“L’arrivo di Haylee Nelson – commenta il presidente del Volley Offanengo Cristian Bressan testimonia ulteriormente come la nostra società sia determinata e al contempo sia stata concretamente disponibile a compiere uno sforzo in più per raggiungere la salvezza in A2 nella nostra prima partecipazione a questo campionato. Abbiamo piena fiducia nel gruppo di lavoro composto dallo staff e dal team, che ora si arricchisce di un tassello in più”.
Haylee Nelson integra il reparto di posto quattro della Chromavis Eco Db che annovera attualmente anche Francesca Trevisan, Giulia Bartesaghi e Ilaria Anello; la schiacciatrice americana (prima atleta straniera di Offanengo in serie A) indosserà la maglia numero sette.

 

Nella foto, Haylee Nelson all’arrivo al PalaCoim tra la vicepresidente del Volley Offanengo Silvia Bressan e il presidente del sodalizio Cristian Bressan
Visualizza sponsor