Presentata ufficialmente Laura Dijkema: “Esperienza ed entusiasmo per crescere insieme”

Primo giorno di lavoro al Banca Macerata Forum per Laura Dijkema e tempo di presentazioni ufficiali a squadra e staff per la campionessa olandese che vestirà i colori della della CBF Balducci HR Macerata per la stagione 2022/23. Dopo la consegna della maglia ufficiale numero 24 da parte del presidente del Club arancio-nero, Pietro Paolella, ecco la prima intervista ufficiale con tanto entusiasmo nello sguardo e nelle parole della regista “oranje” che torna a giocare nel campionato italiano dopo le esperienze a Novara e Firenze.

“Grazie a tutti per l’accoglienza, sono molto contenta di essere qua a Macerata – dice Laura Dijkema prima di iniziare il suo primo allenamento arancio-nero – voglio ringraziare la società e il main sponsor CBF Balducci per questa possibilità, il primo giorno qua è stata una giornata al top. Ho visto da vicino le mie nuove compagne di squadra da bordo campo nel match giocato a Busto Arsizio, è stata una partita un po’ difficile, soprattutto nei primi due set. Nell’ultimo set, però, ho visto che le ragazze possono spingere molto e ora abbiamo il tempo per fare dei passi in avanti”.

“Ho scelto di tornare nel campionato italiano, è sogno per me e Macerata mi ha dato la possibilità di aiutare la squadra, in questo momento la scelta perfetta per me – prosegue la regista olandese, con oltre 400 presenze ufficiali con la maglia della nazionale “oranje” – Alla CBF Balducci HR voglio portare la mia esperienza, la mia energia e la positività: avremo tempo per lavorare e crescere insieme perché a dicembre giocheremo solo due gare, anche se sono dei match importantissimi, prima con Pinerolo poi in trasferta con Vallefoglia. In queste settimane ne approfitterò per trovare il feeling con la squadra, ci saranno tanti allenamenti a disposizione per puntare a questo obiettivo”.

Infine un appello ai tifosi arancio-neri da parte di Laura Dijkema, che troverà sugli spalti maceratesi il suo colore preferito, quello dalle nazionale olandese: “Non vedo l’ora di giocare in questo palasport e di vedere tanti tifosi a sostenerci tutti vestiti di arancione, sarà molto bello”.

Visualizza sponsor