Mattia Borini (Anthea Vicenza Volley): “Soverato squadra competitiva, ma vogliamo far valere il fattore campo”

Dopo il turno di sosta è tempo di tornare in campo per l’Anthea Vicenza Volley, che in A2 femminile domenica scenderà sul rettangolo di gioco di casa alle 17 per sfidare Soverato.
L’avversario di turno è guidato da Luca Chiappini, approdato in estate in Calabria proprio dopo l’esperienza positiva nella città del Palladio, festeggiando la promozione dalla B1 e sfiorando la salvezza in A2 nella scorsa stagione, sfuggita solo per peggior quoziente set. Fin qui, le calabresi hanno stupito in positivo e in classifica fanno parte del gruppo di squadre al secondo posto a quota 14 punti alle spalle della corazzata Roma.
A presentare la partita è Mattia Borini, vice di coach Ivan Iosi sulla panchina biancoorossa.
“Soverato – le sue parole – è una squadra che si è dimostrata competitiva contro ogni avversario. In casa è sicuramente ostica, ma dal canto nostro dobbiamo dimostrare lo stesso davanti al nostro pubblico. In fase offensiva, hanno due giocatrici di riferimento come la schiacciatrice Courtney Rose Schwan e l’opposta Piia Korkhonen che stanno facendo la differenza, mentre tutte lavorano bene in seconda linea, soprattutto palleggiatrice e libero. Dal canto nostro vogliamo dimostrare di poter superare le difficoltà che abbiamo affrontato, prima di tutto a noi stessi e poi a tutti gli altri, società e tifosi compresi”.
Nella foto di Antonio Trogu, Mattia Borini (Anthea Vicenza Volley) – primo a destra
Visualizza sponsor