Domani il primo quarto di finale Coppa Italia Frecciarossa al Palaverde tra Conegliano e Cuneo

Inizia con il quarto di finale in gara secca la settimana dedicata alla Coppa Italia Frecciarossa che avrà il suo clou con la Final Four sabato e domenica a Casalecchio (Bologna). L’avversaria di domani, martedì, alle 20.30 al Palaverde è la Cuneo Granda San Bernardo. Prima della gara verrà premiata Lara Caravello, per la prima volta in campo da ex al Palaverde dopo due stagioni in gialloblù costellate di successi. Altre ex l’opposta francese Lucille Gicquel (a Conegliano nel 2020/21) e la centrale di casa Federica Squarcini, lo scorso anno proprio a Cuneo.
In questa stagione nella partita di campionato giocata  a inizio novembre  le campionesse d’Italia hanno vinto a Cuneo per 3-1. Non è la prima volta  tra i due club in Coppa Italia: anche il 30 dicembre 2021 nei quarti di finale la sfida fu tra le piemontesi e le venete, al Palaverde finì 3-1 per le Pantere.
 
Arbitri: Curto e Carcione
Media: diretta www.volleyballworld.tv, in video streaming (in abbonamento). Aggiornamenti e interviste post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley. 
Biglietti: apertura casse dalle 19.00, ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posti. La partita è compresa in abbonamento.
Gli altri accoppiamenti: in campo domani le altre squadre qualificate ai quarti. La vincente di Conegliano-Cuneo se la vedrà in semifinale a Casalecchio sabato con la vincente di Igor Novara-Reale Mutua Cheri; dall'altra parte del tabellone le vincenti di Savino del Bene Scandicci-Volley Bergamo e Vero Volley Milano-Trasportipesanti Casalmaggiore.
 
DICHIARAZIONI COACH SANTARELLI
Daniele Santareli, il coach bi-campione del Mondo, arriva aila settimana dedicata alla Coppa Italia Frecciarossa dopo un gennaio costellato di vittorie.
"Dopo la sosta è stato un mese di gennaio dove abbiamo cercato di gestire alcuni problemi fisici e abbiamo anche inserito una nuova giocatrice, per arrivare nelle migliori condizioni alla Coppa Italia. Probabilmente non siamo ancora al top che possiamo raggiungere, ma sono soddisfatto della condizione a cui abbiamo portato la squadra nella settimana dove è in palio un trofeo a cui teniamo molto. "
Cuneo in gara secca non è un cliente facile:
"In questo periodo abbiamo affrontato Bergamo, Busto, Vallefoglia e ora abbiamo Cuneo. Sono quattro squadre che stanno combattendo per i playoff, sono nella parte buona della classifica e sono squadre solide, temibili, con armi a disposizione. In queste partite abbiamo visto che non bisogna mai abbassare la guardia, queste squadre sanno approfittare di ogni pausa. Cuneo è un'ottima squadra, all'andata erano senza Gicquel e nonostante ciò non è stata una gara facile da vincere in casa loro, e sono convinto sarà lo stesso martedì al Palaverde perchè verranno da noi con la voglia di fare bene e di cercare il colpaccio, con il vantaggio di giocare mentalmente libere."
Nelle ultime gare andamento un po' "diesel" delle Pantere:
"E' una gara secca, in quest'ottica non possiamo permetterci di partire in sordina come fatto di recente nei primi set delle partite, mi aspetto un'attenzione maggiore rispetto alle ultime partite di campionato, la posta in palio lo richiede. La squadra piemontese ha grandi saltatori con ottime qualità in battuta e in attacco grazie ad interpreti importanti. Oltre a forti attaccanti che possono fare male, possono avere anche alternative importanti in panchina, mi aspetto principalmente una bella risposta dal nostro muro-difesa e in generale una partita che dobbiamo giocare con grande attenzione."
Visualizza sponsor