Domani al PalaBarton arriva Il Bisonte Firenze

Dopo un tie-break che lascia un sapore amaro la Bartoccini-Fortinfissi Perugia deve subito tornare concentrata per la sfida casalinga contro Il Bisonte Firenze. Entrambe le formazioni vengono da cinque set giocati nella scorsa giornata che sono valsi un solo punto classifica (le toscane hanno ceduto 2-3 contro Novara tra le mura amiche di Palazzo Wanny nel posticipo di lunedì scorso), dunque per entrambe le compagini c’è un grande sforzo alle spalle ma sicuramente mai grande quanto la voglia di riscatto. Le due formazioni nel nuovo assetto avevano avuto modo di confrontarsi nell’allenamento congiunto svoltosi durante la pausa di Coppa Italia (3-1 in favore delle magliette nere) ma da quel giorno molto è cambiato in casa Bisonte e dunque l’esito non sarà sicuramente scontato, quello che è certo è la necessità per la squadra di coach Bertini di scendere in campo più determinata che mai per cercare di mettere quanta più distanza possibile tra loro e Pinerolo che in questa giornata affronterà il “derby del Monviso” contro Cuneo.

Matteo Bertini torna sulla gara di domenica scorsa per dare il giusto contesto alla prossima sfida.Veniamo da una buona partita in generale anche se non siamo riusciti a tenere il nostro livello per tutta la sua durata, domenica siamo partiti molto forte approfittando anche di alcuni loro attimi di smarrimento, poi dopo loro son venute fuori mentre noi invece di alzare il livello a nostra volta lo abbiamo abbassato con il risultato che tutti abbiamo visto. In generale però devo dire che riusciamo a fare delle buone cose e quindi andiamo avanti cercando di dare più continuità a quello che è il nostro gioco“. – Con Firenze un’altra gara dove lottare fino all’ultimo. –Sicuramente non sarà come l’amichevole che abbiamo disputato tempo fa, allora erano assenti due componenti fondamentali come Sylvia Nwakalore ed il libero, quindi sarà tutta un’altra storia, il livello di difficoltà per noi resta simile a quello di domenica scorsa con Cuneo e quindi dovremo provare a stare in partita e magari vincere, anche rischiando più di quanto abbiamo fatto domenica , dobbiamo cercare assolutamente di raccogliere qualcosa in ottica classifica perché per il nostro obbiettivo salvezza è veramente molto importante“.

 

Le Probabili formazioni

Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Santos, Galkowska, Polder, Nwakalor, Guerra, Gardini. Libero: Armini
Allenatore: Bertini

Il Bisonte Firenze: Malinov, Sylvia Nwakalor, Sylves, Graziani, Herbots, Van Gestel. Libero: Panetoni.
Allenatore: Parisi

Arbitri: Rossella Piana, Bruno Frapiccini.

 

I precedenti
Sette i precedenti in A1 tra le due formazioni con il conteggio di 5-2 in favore delle toscane che hanno sempre vinto ad eccezione del 2020 dove le magliette nere ebbero la meglio entrambe le volte per 3-1.

Le Ex
Dentro il sestetto c’è una ex per formazione, lato Bartoccini-Fortinfissi Perugia è Anastasia Guerra in forza a Firenze nella Stagione 2020/2021, mentre per Il Bisonte l’ex è Gaia Guiducci, in maglietta nera la scorsa stagione. Fuori dal sestetto invece a vestire i panni dell’ex c’è Matteo Bertini coach nella Stagione 2011/2012 dell’allora Azzurra Volley San Casciano.

 

I biglietti per il match
I biglietti saranno in vendita al PalaBarton il giorno della gara a partire dalle ore 19.00 ed in prevendita su Liveticket.it al link www.liveticket.it/bartocciniperugia

In diretta streaming su VolleyballWorld domani sabato 11 marzo
Sarà possibile seguire la gara in diretta streaming su volleyballworld.tv,  per tutti i tifosi che useranno il codice sconto BARFOR10 al momento della sottoscrizione dell’abbonamento uno sconto del 10% sull’importo.

Visualizza sponsor