Coppa Italia Frecciarossa: obiettivo Final Four

È la settimana dalla Coppa Italia Frecciarossa: martedì e mercoledì le sfide dei quarti di finale, poi nel fine settimana le Final Four di Bologna.

Un obiettivo da centrare per la Savino Del Bene Volley che, dopo due anni di assenza, vuole tornare tra le prime quattro della coppa nazionale.

Per farlo la squadra di coach Barbolini dovrà però prima aggiudicarsi la sfida dei quarti di finale che la vedrà opposta al Volley Bergamo 1991.

Mercoledì 25 gennaio alle 20.30 infatti la Savino Del Bene Volley, reduce dal k.o. con Novara che ha interrotto la sua striscia vincente di dieci partite, tornerà in campo a Palazzo Wanny per conquistare il biglietto per le Final Four di Coppa Italia.

EX E PRECEDENTI

Una sola ex giocatrice della Savino Del Bene Scandicci nel roster della Volley Bergamo 1991, si tratta di:

Federica Stufi, centrale toscana classe ’88, che ha indossato la maglia della Savino Del Bene Scandicci per due stagioni (2014-15 e 2015-16) fregiandosi anche dei gradi di capitana della squadra.

Nella formazione di coach Barbolini sono presenti quattro giocatrici che hanno giocato nel capoluogo orobico:

Isabella Di Iulio, alzatrice classe ’91, in forza al Volley Bergamo 1991 nella passata stagione.

Enrica Merlo, libero classe ’88, per otto stagioni (2007-2015) bandiera della Foppapedretti.

Camilla Mingardi, opposto classe ’97, in forza alla Zanetti Bergamo nel campionato 2018-2019

Indre Sorokaite, schiacciatrice classe ’88, vista in maglia Foppapedretti per tre stagioni (2006-2009)

Quello di questo fine settimana sarà solamente il quarto confronto ufficiale tra le due formazioni

Il bilancio delle sfide disputate sino ad oggi è tutto a favore della Savino Del Bene Scandicci, che ha vinto in tutte e tre i precedenti.

LE PAROLE DI COACH BARBOLINI

Una partita certo non scontata. La storia della Final Four ci insegna che tra le migliori quattro arriva sempre anche una squadra che non ci si aspetta, quindi dobbiamo stare attenti. Bergamo sta facendo un buon campionato e anche se nel girone d’andata vincemmo 3-1 in casa loro, fu una partita difficile durata oltre due ore. Inizia la settimana della Coppa Italia e dovremo preparare al meglio la partita con Bergamo, settimana prossima poi arriverà un nuovo impegno di CEV Cup. Penso che siamo fortunati perchè possiamo giocare tante partite importanti e mercoledì vogliamo ottenere la qualificazione alla Final Four, che ci manca da due edizioni. Dobbiamo fare questo “primo passo”, è alla nostra portata ma saremmo folli a dare per scontata la vittoria.”

LE AVVERSARIE

Dopo sedici giornate di Serie A1 la formazione orobica si trova al settimo posto nella classifica di Serie A1. La squadra di coach Micoli ha raccolto fino ad oggi 23 punti, facendo registrare 7 vittorie e 9 sconfitte in campionato. Il Volley Bergamo 1991 si presenta ai quarti di Coppa Italia dopo aver ottenuto nel fine settimana un’importante vittoria al tie brek contro il Vero Volley Milano.

Coach Micoli dovrebbe puntare su di un 6+1 composto da Gennari al palleggio, Da Silva come opposto, Lanier e Cagnin in banda, Butigan e Stufi da centrali e Cecchetto come libero.

IN TV

La partita tra Savino Del Bene Volley e Volley Bergamo 1991 sarà visibile, previo abbonamento, sulla piattaforma Volleyball World TV.

Visualizza sponsor