Akademia, ufficializzato lo staff medico. Ballarino: “Benessere fisico essenziale per conseguire successi”
Autore: Città di Messina
Scritto da: Domenico Abbriano
6 Luglio 2024

Oltre alle conferme del dott. Ballarino, della dott.ssa Minissale e del dott. Trimarchi, nuovi innesti quelli della dott.ssa Calabrò quale nutrizionista e del dott. Soliera come medico specialista in Ortopedia. Il dott. Francesco Ballarino: “Continueremo a puntare sulla prevenzione degli infortuni e la gestione efficace del recupero delle nostre atlete”

MESSINA – I vertici societari di Akademia Sant’Anna hanno reso nota la composizione dello staff medico per la prossima stagione.

Responsabile sarà ancora il dott. Francesco Ballarino: “Con grande orgoglio e rinnovata determinazione, confermo il mio impegno alla guida dello Staff Medico di Akademia Sant’Anna anche per quest’anno, ruolo che ricopro sin dalla fondazione della Società e che mi ha portato a conseguire grandi soddisfazioni lavorative e personali, rafforzando sempre più l’idea che la nostra squadra non rappresenta solo un gruppo di atlete eccezionali, ma incarna anche i valori di dedizione, spirito di squadra e impegno verso l’eccellenza”.

Uno degli aspetti fondamentali su cui abbiamo deciso di focalizzarci come staff medico – prosegue il dott. Ballarino – è la prevenzione degli infortuni e la gestione efficace del recupero delle nostre atlete, essendo consapevoli che il benessere fisico è essenziale per il successo della squadra e per la crescita individuale di ogni giocatrice. Pertanto, continueremo ad attuare un programma di recupero per evitare sovraccarichi muscolari e ad implementare programmi di allenamento mirati e personalizzati, progettati per ridurre il rischio di infortuni attraverso una preparazione fisica adeguata, tecniche di allenamento sicure e la promozione di stili di vita sani. Lo staff medico e tecnico continueranno a lavorare a stretto contatto per monitorare costantemente lo stato di salute delle atlete e intervenire tempestivamente con trattamenti preventivi e correttivi. Nel caso in cui si verifichi un infortunio, il nostro intento è quello di garantire un rapido ed efficace ritorno all’attività. Attraverso un protocollo di recupero avanzato e personalizzato, forniremo alle atlete tutto il supporto necessario per una riabilitazione sicura e completa. Il nostro obiettivo è creare un ambiente sicuro e controllato che permetta alle atlete di esprimere il loro massimo potenziale, assicurando che la salute e il benessere rimangano sempre una priorità”.

Siamo pronti a affrontare questa nuova stagione con entusiasmo e determinazione – conclude il dott. Ballarino – certi che i nostri sforzi contribuiranno a far raggiungere ad Akademia Sant’Anna traguardi sempre più ambiziosi”.

Il dott. Ballarino ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Messina nel 2003. Per diversi anni ha effettuato servizio di prima emergenza e continuità assistenziale nelle isole di Panarea, Alicudi e Stromboli. Contemporaneamente, dal 2007 al 2009, ha svolto volontariato presso l’Unità Operativa di Chirurgia Generale del A.O. “Barone Romeo” Patti. Dal 2014 inizia il suo rapporto di collaborazione con la Clinica “San Camillo” di Messina, prima come libero professionista e, in seguito fino a oggi, come medico della struttura ed assistente presso il Reparto di Chirurgia Generale. Dal 2019 al 2021 è stato anche medico palliativista per conto dell’ ASP di Messina. Nel 2020 e 2021 ha ricoperto l’incarico di Direttore Sanitario della RSA sita in San Piero Patti. In ambito sportivo, ha fatto parte dello staff medico di ACR Messina Calcio, Acireale Calcio e Città di Messina Calcio dal 2016 al 2019. Dal 2019 è medico sociale e responsabile dello staff medico di Akademia Sant’Anna.

dott. Minissale e dott. Ballarino
la dott. Domiziana Minissale, fisioterapista di campo, e il dott. Francesco Ballarino, medico sociale e responsabile dello staff medico

Dott. Minissale: “Sinergia alla base dei risultati”

Quale Fisioterapista di campo, confermata la dott.ssa Domiziana Minissale: “Sono entusiasta di poter continuare il mio cammino con Akademia. Ringrazio la società e il presidente Costantino, che hanno sempre riposto fiducia nelle mie competenze, e coach Bonafede per avermi dato la possibilità di affiancarlo in panchina, insieme allo staff tecnico. Ringrazio il dott. Ballarino con il quale abbiamo instaurato un rapporto importante a livello professionale e umano. La sinergia instaurata ci ha permesso di raggiungere risultati significativi, grazie alla combinazione delle nostre competenze e alla comunicazione efficace dentro e fuori dal campo”.

La dott.ssa Minissale si è laureata nel 2016 al corso triennale di Fisioterapia e, nel 2018, ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie. Durante gli anni di studio, ha frequentato numerosi corsi  tra i quali spicca quello in Fisioterapia Sportiva presso il Centro di Medicina Sportiva del CONI (Aquacetosa, Roma). Completati gli studi, ha iniziato sin da subito a lavorare con il mondo dello sport del quale fa anche parte come atleta praticando canottaggio. Ha lavorato anche con atleti di livello nazionale di sollevamento pesi e powerlifting, anche nel corso delle competizioni.

Da due stagioni fa parte dello staff della Nazionale Italiana di Canottaggio con la quale ha lavorato durante i raduni nazionali, la Coppa del Mondo (Varese 2023), il Mondiale U23 (Plovdiv Bulgaria) e, quest’anno, durante il raduno pre-qualificazione alle Olimpiadi di Parigi.

Oltre alle competenze maturate in ambito sportivo, la dottoressa Minissale ha svolto attività quale fisioterapista domiciliare e presso poliambulatori ortopedici.

Il prossimo sarà il suo terzo anno nello staff medico di Akademia Sant’Anna.

Massimo Trimarchi
Il dott. Massimo Trimarchi, responsabile tecnico struttura sanitaria complessa Tricenter

Dott. Trimarchi: “Akademia motivo di grande stimolo”

Rinnovato l’accordo anche con il Poliambulatorio Medico Specialistico Tricenter del dott. Massimo Trimarchi: “La mia struttura entra a far parte dell’equipe medica dell’Akademia Sant’Anna nella stagione 2022/2023. Sin dall’inizio, vi è stata grande sinergia con il dott. Francesco Ballarino e con il resto dell’equipe. Non poche situazioni sono state gestite tempestivamente ed in tempi brevissimi, grazie a diagnosi differenziate precise, con l’uso di elettromedicali di ultima generazione e con protocolli supportati da rilevanza scientifiche che hanno permesso alle atlete di restare a disposizione della squadra. Con sofisticati macchinari computerizzati che studiano il movimento, è stato possibile valutare tutte quelle situazioni critiche dovute a infortuni pregressi e non eliminati dai relativi percorsi fisioterapici effettuati, portando le atlete interessate a raggiungere non solo la remissione della sintomatologia, ma al ripristino di una corretta biomeccanica con incremento della performance”.

Far parte del grande progetto Akademia e della sua ambizione di conquistare la massima serie  – conclude il dott. Trimarchi – è motivo di grande stimolo e ci impone un grande senso di responsabilità. Il nostro obiettivo è sfruttare competenze e tecnologie per dare il massimo supporto possibile alle atlete infortunate e contribuire a metterle nelle migliori condizioni per essere in campo e poter fare la differenza”.

Il dott. Trimarchi ha conseguito la Laurea in Fisioterapia presso l’Università di Messina. Da Febbraio a Luglio 2006 si è formato secondo il metodo “Mezieres”  con relativo attestato di diploma di formazione completa.

Dal 2007 al 2010 si è formato nell’ambito dell’idrochinesi terapia e di corsi monotematici sui diversi distretti anatomici. Si è formato presso l’ISICO (Istituto Scientifico Italiano Colonna Vertebrale) sulle patologie della colonna vertebrale, scopo e tipi di corsetti in uso e quando utilizzarli, trattamenti specifici e modo di valutazione delle diverse patologie vertebrali, ma anche sulla riabilitazione delle patologie da sport con corsi sulle diverse terapie fisiche. E’ in possesso dell’attestato di Specialist Human Tecar per il trattamento dell’atleta di alto livello,  trattamento delle patologie vascolari e flebolinfologiche. Ha frequentato il corso teorico-pratico di Kinesio Taping,  terapia manuale per la colonna cervicale, dorsale, lombare e bacino, oltre ad una formazione Functional out come in Orthopaedic and sport traumatology, bendaggio corso McConnell piede e ginocchio, terapia fisica secondo Evidance Based Medicine.

Dal 2014 è relatore nell’ambito di corsi monotematici per diversi distretti anatomici, formatore metodo Vasyli, relatore e formatore sulle metodiche fisiche onde d’urto EMS, Tecar, Laser ad alta potenza LASERIX, relatore in congressi nazionali ed internazionali – come il congresso mondiale ISMST a Pechino sulle onde d’urto – corsi di formazione per l’Accademia di Alta Formazione in Medicina fisica e strumentale con il patrocinio dell’Università di Bologna.

In passato, responsabile formatore del metodo Vasyli, è attualmente membro e formatore presso l’Accademia Internazionale delle onde d’urto Swiss Dolor Clast e l’Accademia di Alta Formazione in Medicina fisica e strumentale, oltre a rivestire la responsabilità tecnica della struttura sanitaria complessa Tricenter e in vari presidi per il trattamento pre-post gara degli atleti in manifestazioni nazionali ed internazionali.

Dott. Calabrò: “Si prospetta stagione intensa”

Non sarà, invece, la dott.ssa Simona Brigandì la nutrizionista del club. Alla stessa, i ringraziamenti di tutta la famiglia di Akademia Sant’Anna per l’impegno e la professionalità messi al servizio del club, augurando le migliori fortune per il futuro.

Calabrò
La dott. Claudia Calabrò – nutrizionista

Al tempo stesso, l’incarico è stata affidato alla dott.ssa Claudia Calabrò: “Con grande entusiasmo entro a far parte di Akademia. Ringrazio la società, nella persona del presidente Costantino, per questa opportunità. Si prospetta una stagione molto intensa; metterò a disposizione della società e delle ragazze  la mia esperienza e capacità per il raggiungimento degli obiettivi prefissati“.

La dott.ssa Calabrò ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze Biologiche, quella Magistrale in Biologia presso l’Università di Messina. E’ abilitata come Biologo dal Giugno del 2012 e come Biologo prelevatore dal 2015. E’ consulente del sistema HACCP e sicurezza alimentare. Ha frequentato numerosi corsi come Nutrizionista, formandosi prevalentemente alla Scuola di Nutrizione Salernitana. Docente ai corsi per operatore socio assistenziale presso l’Associazione Padre Pio di Borghetto (PA) e nell’ambito del progetto di crescita personale e professionale per il reinserimento socio-lavorativo presso al LELAT (Lega Lotta Aids e Tossicodipendenza) di Mangialupi a Messina, ha anche ricoperto l’incarico di Biologo prelevatore e Direttore Sanitario presso Laboratorio di Analisi Cliniche dal 2016 al 2019 e dal Gennaio 2018 svolge la libera professione quale Biologo Nutrizionista.

Il dott. Soliera sarà il medico specialista in Ortopedia

Luigi Soliera
Il dott. Luigi Soliera, medico specialista in Ortopedia

Come Medico specialista in Ortopedia ci sarà il dott. Luigi Soliera.

“Contattato personalmente dal presidente Costantino, al quale sono legato da amicizia fin dai tempi universitari, ho accettato con grande entusiasmo la proposta di collaborazione con questa splendida realtà sportiva cittadina – ha dichiarato il dott. Soliera. Il progetto mi è sembrato subito molto serio e ambizioso. Io provengo dal mondo del basket giocato e collaboro da anni, da un punto di vista professionale, con molti sodalizi cestistici cittadini e di provincia. Sono veramente contento di affacciarmi a questo sport e di intraprendere questa nuova avventura Ringrazio la Società e tutto lo staff medico per la fiducia riposta in me”.

Specializzatosi nella materia presso l’Università di Messina nel 2006, ha lavorato due anni presso l’Istituto “Codivilla Putti” di Cortina d’Ampezzo, struttura riconosciuta a livello nazionale come centro d’eccellenza per la traumatologia e il trattamento delle infezioni in ortopedia. Ha lavorato quattordici anni presso l’Istituto “Iomi” di Messina e, da due anni, è incaricato quale dirigente presso la Casa di Cura “Cristo Re” di Messina. Ha maturato esperienze in Microchirurgia presso la Buncke Clinic di San Francisco (USA) e si è perfezionato in chirurgia vertebrale presso il Reparto di Neurochirurgia di Alessandria.

Visualizza sponsor