21/02/2019 Roma Volley Club

Se non è una finale, poco ci manca. Roma-Cutrofiano è un vero e proprio spareggio salvezza, una partita fondamentale per la classifica e il prossimo futuro dell’Acqua & Sapone che ha la grande occasione di accorciare in classifica e raggiungere proprio la formazione pugliese. Un’occasione d’oro e il destino nelle proprie mani per le ragazze di Stefano Micoli che dopo l’ottima prestazione della scorsa settimana e la vittoria con Montecchio vogliono continuare la propria marcia, macinando gioco e facendo punti. Nella terza giornata del girone di andata della pool salvezza, che andrà in scena domenica alle ore 17.00 in Puglia, scatta l’operazione aggancio, decisamente alla portata della squadra di Roma. Percan e compagne sono consce dei propri mezzi e in questa ultima fase stanno acquisendo consapevolezza nel gioco, le qualità e le caratteristiche per fare bottino pieno ci sono tutte. Con i tre punti le romane salirebbero a quota 12 assieme proprio a Cutrofiano, mentre Montecchio e Pinerolo sono a 13. Guardando indietro troviamo Marsala e Olbia a 6. Ecco perché la vittoria permetterebbe di mettere un altro tassello per la permanenza in A2 (in B1 ne scendono tre). Nella scorsa giornata Cutrofiano è stata battuta in casa da Baronissi, mentre nella prima ha vinto a Olbia. Il libero Cecilia Oggioni ha le idee chiare: “La vittoria con Montecchio ci ha dato la giusta spinta, abbiamo preso la strada giusta, stiamo facendo sentire il fiato sul collo a Cutrofiano, anche perché stiamo esprimendo il nostro miglior gioco. Andiamo a Cutrofiano con ottimismo, non sarà un campo facile, ma noi vogliamo salvarci”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto