18/04/2018 Bosca S. Bernardo Cuneo

Prezioso 2-3 sul campo della Barricalla per le biancorosse

Le ragazze dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo volano in semifinale playoff (credit Ufficio Stampa Cuneo Granda Volley)

Pistola: “Per vincere partite così ci vogliono coraggio e fiducia”

Al termine di una partita incredibile, durata quasi due ore e mezza, l’UBI Banca S.Bernardo Cuneo riesce ad espugnare al tie-break il PalaRuffini superando così la Barricalla Collegno nei quarti di finali e accedendo alle semifinali dei Playoff Promozione della Samsung Galaxy Volley Cup A2. Le biancorosse attenderanno adesso la vincente della ‘bella’ tra Fenera Chieri e Delta Informatica Trentino, in programma domenica 22 aprile al PalaFenera, mentre gara-1 delle semifinali si giocherà al Pala UBI Banca di Cuneo mercoledì 25 aprile alle ore 17.

Coach Pistola non effettua modifiche rispetto al sestetto utilizzato in gara-1, schierando capitan Dalia al palleggio in diagonale con Vanžurová, Mastrodicasa e Guidi al centro, Segura e Borgna in banda, Caforio libero. Dall’altra parte coach Marchiaro si affida a Morolli in regia, Agostinetto opposto, Gobbo e Pastorello centrali, Schlegel e Fiorio schiacciatrici, Lanzini libero.

L’avvio di gara è favorevole alle padrone di casa (6-4), ma Cuneo è brava a riportarsi subito in parità con Vanžurová e Segura. Sull’8-9 la Barricalla piazza un break di 4-0 con Fiorio al servizio, che costringe coach Pistola al primo time-out del match sul 12-9: il minuto porta i suoi frutti e le cuneesi lentamente riducono lo svantaggio pareggiando a quota 14 grazie ad una strepitosa Vanžurová. Le padrone di casa tornano però subito avanti, con la panchina cuneese che richiama le sue ragazze sul 17-14. La Barricalla Collegno gestisce bene il vantaggio e il ‘gap’ resta pressoché invariato fino al finale di set: 25-20 (1-0). Le ragazze di coach Marchiaro partono bene anche nel secondo set, con Pistola che ferma la gara sul 5-3. Le biancorosse impattano sul 7-7, Collegno allunga 9-7 ma Cuneo, con Vanžurová al servizio, sale 9-11. Nuova parità a quota 11, coach Pistola cambia Segura con Baiocco, il cui impatto è ottimo sia in difesa che in ricezione, e il match prosegue in equilibrio fino al 17-17, momento in cui Cuneo allunga (17-19) e coach Marchiaro chiama minuto. Al ritorno in campo la Barricalla realizza tre punti in fila e sale 20-19, Cuneo pareggia e un ace di Borgna vale il 20-21, con Collegno che utilizza il secondo time-out. Un punto ‘di seconda’ di Dalia firma il 21-22, la Barricalla pareggia nuovamente ed è ancora la capitana cuneese a siglare il 22-23. Sul 23-24 scambio lunghissimo ed emozionante, chiuso da un ‘mani out’ di Segura che riporta in equilibrio il match: 23-25 (1-1). Ottimo l’avvio cuneese nel terzo set (0-4), con Collegno che chiama time-out ma non riesce a fermare le biancorosse, che salgono 1-6 e allungano sul 3-9, costringendo nuovamente la panchina di casa al minuto. Le torinesi riducono il ‘gap’ (time-out Pistola sull’8-11), Cuneo prova a gestire il vantaggio ma la Barricalla accorcia ancora, con la panchina cuneese che esaurisce i time-out sul 13-15. Sul 14-16, con Vanžurová in battuta, l’UBI Banca S.Bernardo allunga fino al 14-19. Le padrone di casa si riportano sotto (18-20), ma le biancorosse, con Segura e Guidi, salgono 19-23 e chiudono grazie ad un ‘mani out’ di Borgna: 20-25 (1-2). Ancora Cuneo anche in avvio di quarto set, con coach Marchiaro che chiama time-out prima sul 2-6 e poi sul 2-9, dopo uno splendido muro di Vanžurová. La Barricalla prova a rifarsi sotto (6-10), ma le biancorosse continuano a macinare punti, con due ace consecutivi della giocatrice ceca che valgono il 7-14. Cuneo prova a gestire il vantaggio ma sul 12-18 la Barricalla reagisce e si riporta a contatto, con coach Pistola che richiama le sue ragazze prima sul 14-18 e poi sul 17-19, inserendo Baiocco per Borgna. In uscita dal time-out Dalia e compagne allungano 19-23, ma Collegno non molla, e con Poser al servizio pareggia a quota 23 e chiude 25-23 (2-2). Avvio di tie-break equilibrato (4-4), Cuneo allunga 4-6 grazie a Vanžurová al termine di uno scambio eterno ma Collegno resta lì (6-6). L’opposta ceca riporta avanti le biancorosse che cambiano campo sul 6-8 e non si fermano nonostante i due time-out di coach Marchiaro (sul 6-9 e sul 6-10). Sull’8-11 Pistola richiama in panchina le sue ragazze, che al ritorno in campo mantengono i tre punti di vantaggio fino all’11-15 (2-3) che regala l’accesso alle semifinali playoff all’UBI Banca S.Bernardo Cuneo.

«È stata una gara – dichiara Andrea Pistola, coach dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo – in cui abbiamo messo il cuore, anche se tecnicamente ci siamo espressi male. Abbiamo fatto fatica sia a livello individuale che collettivo, ma per portare a casa una partita così ci vogliono coraggio e fiducia: vuol dire che a livello caratteriale abbiamo messo qualcosa in più rispetto ad altre volte. Un peccato non essere stati lucidi e chiuderla nel quarto set, ma è destino che questa squadra si complichi sempre la vita. Confortante sapere di avere qualche giorno in più per preparare la semifinale, anche se dispiace non aver centrato gli obiettivi tecnico-tattici di approccio al match: abbiamo battuto con poca convinzione, consentendo a Collegno di avere troppo spesso la palla in mano e finendo nella loro ‘rete’. Merito a loro, ma in questo momento quello che conta è andare avanti. Tutte le squadre ora sono molto attrezzate: vincerà chi avrà più lucidità e convinzione nei propri mezzi. Dovremo affrontare le prossime partite con una personalità ancora maggiore, entrando in campo per osare e rischiare, perché soltanto chi osa vince».

Ancora incerta l’avversaria delle semifinali per l’UBI Banca S.Bernardo Cuneo, che domenica 22 aprile riposerà aspettando la vincitrice del quarto di finale tra Fenera Chieri e Delta Informatica Trentino: gara-1 della semifinale è in programma mercoledì 25 aprile (ore 17) al Pala UBI Banca di San Rocco Castagnaretta.

Barricalla Collegno – UBI Banca S.Bernardo Cuneo 2-3
(25-20 / 23-25 / 20-25 / 25-23 / 11-15)

UBI Banca S.Bernardo Cuneo: Dalia (C) 3, Vanžurová 29, Guidi 12, Mastrodicasa 14, Borgna 9, Segura 14, Caforio (L); Bruno, Aliberti, Baiocco 1. N.e.: Bonifazi.
I° All.: Pistola. II° All.: Petruzzelli.
Ricezione positiva: 60%. Attacco: 33%

Barricalla Collegno: Morolli 3, Agostinetto 20, Gobbo 4, Pastorello 5, Fiorio 24, Schlegel 6, Lanzini (L); Migliorin 1, Poser 5, Corroux, Brussino 2, Vokshi 7. N.e.: Colamartino.
I° All.: Marchiaro. II° All.: Bonessa.
Ricezione positiva: 59%. Attacco: 28%

DURATA: 25’, 30’, 28’, 28’, 18’

SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP A2 – gara-2, primo turno playoff

Barricalla Collegno – UBI Banca S.Bernardo Cuneo 2-3 (0-2)
Delta Informatica Trentino – Fenera Chieri 3-2 (1-1)
Zambelli Orvieto – LPM Bam Mondovì 3-1 (1-1)
Volley Soverato – Battistelli S.G. Marignano 2-3 (0-2)

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto